<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog
titolo_blog

Oltre 375 articoli pubblicati, 15 autori certificati HubSpot, oltre 23.000 pagine viste al mese, più di 4.000 iscritti, 5.893 download di guide di approfondimento.

Ormai dovremmo saperlo tutti: mai assillare le tue liste di e-mail marketing.

Tuttavia, anche al giorno d’oggi se ne vedono di ogni. Basta controllare la tua casella di posta: a quante newsletter ti sei iscritto? Quante e-mail ricevi ogni giorno? Quante di queste effettivamente apri e leggi?

Sarai d’accordo che le uniche newsletter che leggi sono quelle che ti danno qualche informazione utile, cioè che ti inviano qualcosa che ti serve veramente per risolvere un problema o raggiungere un obiettivo.

In questo articolo vedremo le best practices per creare e-mail interessanti, mirate e quali comportamenti evitare per conservare i tuoi contatti. Insomma, come scrivere newsletter che la tua audience abbia voglia di leggere.

Leggi l'articolo

Email Automation: errori da evitare e idee per trovare nuovi clienti

Sara Bari | 01 aprile 2021

Sai qual è la più grande differenza tra avere tanti contatti e avere contatti profilati? Utilizzare al meglio i dati che conosci dei tuoi possibili clienti. La conoscenza delle informazioni che hai su quelle persone ti permette di inviare il messaggio giusto al destinatario giusto e nel momento giusto.

L’email automation si basa proprio sull’utilizzo di liste segmentate e molto profilate ed è utilissima per convertire i contatti in nuovi clienti: ecco qualche idea su come utilizzarla al meglio!

Leggi l'articolo

Engage Marketing: come attirare e conquistare le persone GIUSTE

Lorenzo Dalla Dea | 15 gennaio 2021

Una comunicazione efficace è quella che ti mette in contatto solo con le persone davvero interessate a quello che fai o a ciò che puoi offrire loro. Engage Marketing (o Engagement Marketing) significa proprio questo: concentrare gli sforzi solo nei confronti delle persone giuste per il tuo business.

Leggi l'articolo

Come Creare Landing Page: 15 Step Fondamentali

Cecilia Secco | 17 febbraio 2020

Come Creare Landing Page perfette per il tuo sito? Sia che tu abbia già creato mille Landing Page, o che questa sia la prima in assoluto, è facile che ti possa dimenticare qualcosa. Anche se è solo una pagina del tuo sito, ci sono molte accortezze necessarie per renderla perfetta. Alcuni accorgimenti sono più importanti di altri, ma se vengono lasciati al caso, la tua Landing Page potrebbe perdere di valore. Se vuoi rinfrescare la memoria su perché avere delle Landing Page, leggi il post "Cos'è una landing page? Perché creare landing page?".

Leggi l'articolo

Quand'è il momento di dire Addio a una Lead

Sara Bari | 15 marzo 2019

A volte resta un'unica cosa da fare: dire addio alle lead inattive!

Anche tu vanti migliaia di contatti nel tuo database, ma poi le vendite non ti soddisfano? Mandi regolarmente comunicazioni e offerte promozionali, senza tener monitorato il tasso di apertura delle tue email? Ti sei mai chiesto se tutte quelle lead, che stai conservando con cura, sono ancora interessate ai tuoi prodotti e servizi? Come può succedere anche nelle migliori relazioni, arriva il momento di separarsi!

Leggi l'articolo

5 trucchi per aumentare l’open rate delle tue mail

Sara Finotto | 13 dicembre 2018

Aumentare il tasso di apertura di newsletter o mail in generale è un desiderio di molti nostri clienti. L’email è uno strumento molto potente ma sottovalutato. Infatti, gran parte delle aziende, anche se seguono strategie di lead generation, non le utilizzano per attività di upselling o lead nurturing. Invece queste piccole ma potenti comunicazioni ti permettono di “coltivare” i tuoi contatti, soprattutto quelli che non sono ancora pronti all’acquisto ma lo diventeranno... proprio grazie alle tue comunicazioni mirate .

Leggi l'articolo

Direct Email Marketing efficace 8 Esempi

Cecilia Secco | 30 gennaio 2018

Cosa devi fare per fare un campagna Direct Email Marketing efficace?

  1. Prendi i contatti che hai generato;
  2. Segmenta le liste delle e-mail;
  3. Imposta i workflow per il nutrimento delle leads;
  4. Identifica un progetto chiaro e definito per il contenuto delle e-mail;
  5. Controlla la tua email;
  6. Ottimizza il testo e l’HTML.

Divertente? Io non credo! Ma se potessi sfruttare il tuo lato creativo?

Leggi l'articolo
1 2 3