<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog
titolo_blog

Oltre 375 articoli pubblicati, 15 autori certificati HubSpot, oltre 23.000 pagine viste al mese, più di 4.000 iscritti, 5.893 download di guide di approfondimento.

Perché utilizzare Facebook Chatbot per la tua attività? Perché puoi aumentare il numero di contatti generati online e, se hai un negozio fisico, puoi aumentare anche le vendite! Il prodotto come per tutti gli shop online fa la differenza, quello che è certo è che l’utente apprezza la comodità e poter prenotare la colazione o acquistare il proprio prodotto preferito, via chat, è super comodo.

Leggi l'articolo

Debugging Facebook come farlo e quando va fatto assolutamente

Sara Finotto | 30 luglio 2020

Quante volte ti è capitato di condividere un link su Facebook e accorgerti che l’immagine generata non è quella che volevi? Se non utilizzi il debugging Facebook per aggiornare le anteprime dei tuoi contenuti sui social, ti consiglio di leggere attentamente questo post, così ti spiego come funziona e perché devi utilizzarlo.

Leggi l'articolo

Servizi Web Agency – Cosa serve per il tuo progetto digitale

Sara Bari | 23 luglio 2020

Servizi Web Agency: chissà quante volte ti sarai trovato a valutare una nuova agenzia web cercando di capire se i servizi che offre sono adatti per il tuo progetto online. Per trovare il giusto partner è importante capire qual è il tuo obiettivo. Vuoi trovare nuovi contatti? Vuoi far conoscere il tuo brand? Vuoi lanciare un nuovo prodotto?

Ecco i principali servizi che devi considerare per realizzare il tuo progetto online, in circa 4 minuti di lettura.

Leggi l'articolo

Target significato: cos’è e perché è importante nel marketing

Roberta Paulon | 16 luglio 2020

Target, significato e importanza. Ho scelto di parlare di questo argomento perché prima di compiere qualsiasi azione di marketing chiediamo: qual è il target? A chi dobbiamo comunicare il tuo prodotto o servizio?

Perché insistiamo tanto su questa domanda? Parte del processo di vendita, e la condizione del buon fine della vendita, è sapere a chi si rivolge un prodotto e chi alla fine lo acquisterà. Anche se un commerciale fosse bravissimo, vendere ghiaccio agli eschimesi non è una buona strategia. La definizione di un target specifico permette a un'azienda di posizionarsi su fattori di mercato specifici per raggiungere e connettersi con i clienti attraverso le vendite e gli sforzi di marketing.

Identificare il “cliente tipo” è fondamentale eppure sottovalutato, perché spesso crediamo di conoscere i nostri clienti quando invece mancano dei tasselli fondamentali. I target sono generalmente classificati per età, ubicazione, interessi, ma non è abbastanza.

Circa 4 minuti di lettura.

Leggi l'articolo

Vendere Online: Guida e Strategia

Sara Bari | 15 luglio 2020

Vendere online: hai già una strategia o stai improvvisando sperando di avere risultati?

"Ho un e-commerce online da qualche mese, ma non vendo come vorrei. Perché?"
Sentiamo spesso questa domanda durante il primo incontro con un prospect e quando chiediamo il motivo per cui ha scelto di aprire un sito di vendita online la risposta è quasi sempre: “Perché ce l’hanno tutti!”

L’e-commerce da solo però non basta, per vendere online hai bisogno di una strategia e una guida, che troverai alla fine dell'articolo! Vediamo insieme quali sono i passaggi necessari per raggiungere gli obiettivi di vendita su internet che desideri.

Hai 4 minuti di lettura.

Leggi l'articolo

Come fare SEO con Hubspot: guida ottimizzazione SEO on page

Roberta Paulon | 09 luglio 2020


Con una strategia SEO basata sui contenuti, puoi migliorare le prestazioni delle tue pagine nei risultati di ricerca di Google. I motori di ricerca eseguono la scansione di alcuni componenti dei tuoi contenuti per indicizzarli in base all’argomento principale trattato e anche ad argomenti secondari che lo approfondiscono. Seguire una strategia SEO on page basata su best practice ti porterà a un aumento di traffico organico verso il sito.

Leggi l'articolo

Sentiment Analysis in italiano: cos'è e perché serve alle aziende

Sonia Carraro | 07 luglio 2020

I Social Media hanno invaso la nostra quotidianità, e la loro diffusione ha portato gli utenti a condividere sempre più spesso, le proprie opinioni in rete. Opinioni che hanno iniziato ad accumularsi una sull’altra costituendo una mole di dati considerevole e che incidono sulla reputazione online e sul grado di soddisfazione degli utenti su quel prodotto o servizio. Analizzare queste opinioni è un’azione sempre più necessaria per comprendere cosa pensano gli utenti della nostra azienda e dei nostri prodotti. Per questo motivo, è necessario fare periodicamente una Sentiment Analysis in italiano, per la tua azienda.

Leggi l'articolo