<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

19 novembre 2019

HubSpot: Software per aumentare le visite e i contatti

Sara Bari

HubSpot: Software per aumentare le visite e i contatti

HubSpot Contatti è un database completo con tutte le informazioni dei tuoi potenziali clienti, facile da consultare ed efficace nell’organizzare le attività del Sales Team. Se la tua azienda non è ancora dotata di un Customer Relationship Management (CRM appunto) è giunto il momento di trovare il miglior software per aumentare le visite, generare contatti e gestire le trattative con i prospect più caldi.

Finalmente puoi dire basta ad agende fitte di impegni, elenchi in excel con i dati dei tuoi potenziali clienti, post-it sullo schermo del PC per ricordati di chiamare qualcuno. Con HubSpot ogni interazione dei tuoi contatti con i tuoi contenuti online viene tracciata e visualizzata in un’unica pagina. Allo stesso modo, ogni azione svolta dal venditore (come telefonate, note, appuntamenti, ecc.) sarà segnata in ordine cronologico. In questo modo sia l’ufficio Marketing che l’ufficio Vendite avranno sempre sottocchio il quadro completo aggiornato in tempo reale.

HubSpot è il software numero uno per la Marketing Automation, ideatore del Metodo Inbound è riuscito ad applicarlo nelle 3 aree principali di ogni azienda: Marketing, Sales e Service (il post-vendita). Concentriamoci su i primi due e vediamo insieme le funzionalità di questo straordinario tool pensato per organizzare al meglio i contatti della propria azienda.

HubSpot Contatti: La nuova generazione di database per il Marketing

I Marketers sanno quanto importante sia catturare l'attenzione del giusto pubblico per far sì che il reparto commerciale possa chiudere il maggior numero di trattative. Il CRM di HubSpot permette di gestire con più facilità i rapporti con i clienti e i loro dati, coltivandoli e mantenendoli attivi nel tempo. Inoltre, agevola la condivisione delle relative informazioni con tutti i reparti dell'azienda, rendendo più pratico anche il coordinamento operativo interno. 

Le proprietà in HubSpot

È possibile associare i contatti ai buyer persona (profili verosimili dei nostri potenziali clienti - in questo articolo Sara ti spiega come crearli e perché sono fondamentali per la tua strategia di inbound marketing). In questo modo, sarai sempre sicuro di inviare il messaggio giusto alla persona giusta. Per esempio, posso decidere di inviare un'email con un'offerta per l'acquisto di una pergola bioclimatica a tutti i contatti che sono di Bologna e che hanno interagito con mie pagine e blog post che trattano quest'argomento.  

Per profilare al meglio il tuo database, HubSpot mette a disposizione delle proprietà di default, come nome, cognome, email, telefono, numero di pagine viste, persona (per inserire i propri buyer persona), ultima pagina vista, numero di form compilate e moltissime altre. Una delle proprietà più utile per suddividere il proprio database e decidere su quali contatti far lavorare l'ufficio vendite è la Lifecycle stage che prevede i seguenti step:

  • Subscriber: il contatto che lascia solo l'indirizzo email per iscriversi alla newsletter. 
  • Leadworkflow per cambiare lifecycle stage: un contatto che ha compilato un form con i suoi dati personali per scaricare un contenuto, come una guida o un report, mostrando interesse verso i tuoi prodotti e/o servizi. È importante lavorare in modo appropriato su questi contatti in modo da farli avanzare nel loro buyer's journey.
  • Marketing Qualified Lead: sono quei contatti qualificati per il marketing, che “si sono fatti avanti”, mostrandosi estremamente interessati alla tua offerta, per esempio chiedendo una consulenza o un listino prezzi.
  • Sales Qualified Lead: sono quei contatti che il marketing ha reputato come idonei per passarli all'ufficio commerciale.
  • Opportunity: sono i contatti che sono diventati opportunità reali di vendita.
  • Customer: sono i contatti diventati effettivi clienti paganti.
  • Evangelist: quei clienti effettivi che diventano ambasciatori della tua azienda consigliando i tuoi prodotti e servizi ad altri potenziali clienti, dando avvio a un passaparola positivo.

 

Puoi aggiornare manualmente questa property oppure automatizzare il processo attraverso un workflow.

Oltre a queste già presenti in HubSpot, è possibile creare nuove proprietà personalizzate in base al tuo business. Per esempio, fai rivestimenti in mosaico e vuoi sapere il tipo di ambiente da decorare oppure vendi caldaie e vuoi sapere se l'utente abita in una casa singola o in un condominio. Inserire nuovi campi è davvero un gioco da ragazzi!

hubspot property

Le liste in HubSpot

Ora che hai tutte queste informazioni, cosa puoi fare? Puoi sicuramente filtrare il database per visualizzare i contatti che rispondono a determinate proprietà oppure puoi raggrupparli in liste profilate. Esistono due tipi di liste in HubSpot:

  1. Lista statica: in automatico si crea una lista statica ogni volta che importi massivamente dei contatti in HubSpot oppure puoi crearla manualmente selezionando alcune proprietà specifiche del contatto. 
  2. Lista dinamica: è una lista che si aggiorna in tempo reale, basta impostare le condizioni di partenza - per esempio la compilazione di un form, l'aver visto determinate pagine o ancora aver cliccato una CTA precisa - e la lista includerà in automatico tutti i contatti che hanno effettuato quell’azione specifica.

L'argomento CRM è molto ampio e completo e si lega strettamente ad altri concetti, come quelli di Marketing Automation e Inbound Marketing. Ecco alcuni dei nostri articoli che possono contribuire a darti un'immediata visione d'insieme:

HubSpot Contatti: La nuova generazione di database per le Vendite

Nonostante HubSpot CRM non sia in italiano, il suo funzionamento è molto intuitivo e sarà semplice orientarsi: avrai a disposizione un menù di navigazione chiaro e diviso per categorie: contatti, aziende e trattative in corso saranno sempre lì a portata di clic, per far sì che tu possa trovare rapidamente le informazioni che ti servono.

Ecco come si presenta la dashboard contatti di HubSpot. Il database è suddiviso in colonne che puoi organizzare nel modo che trovi più congeniale per trovare a colpo d'occhio le informazioni principali.

hubspot crm

Cliccando sul singolo contatto trovi la cronologia completa di ogni interazione fatta dal contatto con la tua azienda:

  • Email ricevute, aperte e cliccate
  • Numero di visite al sito web e di pagine visualizzate
  • Form compilati
  • CTA cliccate
  • Note e task inseriti dal commerciale
  • Meeting con i venditori
  • Call con i venditori
  • e molto altro ancora
anagrafica contatto hubspot

In questo articolo, Cecilia ti spiega come impostare il CRM di HubSpot facendo riferimento a cosa sono deal, task e meeting.

Un'altra funzionalità che vale la pena citare è il monitoraggio dei prospect: scopri quali aziende stanno guardando il tuo sito web prima della compilazione di un form su una landing page. Quando si registrano, HubSpot ti farà vedere quello che avevano fatto precedentemente al momento dell'iscrizione.

Perché pagare per un CRM quando puoi iniziare ad usarlo gratis?

La piattaforma HubSpot è adatta per ogni dimensione d'impresa; prevede, infatti, diversi scaglioni di prezzo dimostrandosi un tool perfettamente scalabile che puoi iniziare a usare gratuitamente per passare alle funzionalità più avanzate in un secondo momento.

HubSpot CRM è gratuito, sempre. Puoi far lavorare sulla piattaforma HubSpot Contatti l'intero team aziendale senza limiti di user, il software permette l'attività combinata e contemporanea di più utenti, velocizzando la gestione dei contatti. In più, HubSpot CRM può gestire fino a un milione di contatti e aziende, mantenendo sempre accessibili le informazioni e i dati di ognuno.

Vediamo insieme alcune delle funzioni più utili del CRM di HubSpot

 

funzionalità hubspot contatti free

  • Contact management: crea viste personalizzate che mostrino dati specifici a cui si vuole dare priorità o che si desidera mantenere sotto controllo, per una migliore gestione del database.
  • Attività del contatto sul sito: in un unico posto tieni monitorate le pagine più viste, i form compilati, e molto altro.
  • Deals: tieni traccia delle trattative in corso sulle quali sta lavorando l'ufficio vendite.
  • Task e attività: conserva tutti i task e le attività effettuate nei confronti del singolo contatto.
  • Integrazione con Gmail e Outlook: integra HubSpot CRM con il tuo account Gmail e Outlook per inviare email direttamente dal gestionale.
  • Form: crea moduli di contatto per raccogliere ulteriori info e arricchire il tuo database.
  • Ad management: connetti gli account delle reti pubblicitarie supportate al tuo account HubSpot. Crea un pubblico dal tuo HubSpot CRM e vedi quali annunci generano clienti.
  • Reporting dashboard: usa i dati per vedere come stanno andando le tue performance e le attività di vendita e dove applicare delle migliorie.
  • Email tracking & notification: ricevi notifiche in tempo reale quando un contatto apre o clicca un'email.
  • Template email: salva e riutilizza le e-mail che hanno avuto le migliori performance in termini di apertura e clic e condividile con il tuo team per un modo più rapido e coerente di comunicare con i potenziali clienti.
  • Risposte pronte: crea un contenitore di risposte pronte alle domande più frequenti dei potenziali clienti che puoi aggiungere rapidamente a chat o e-mail per risparmiare tempo e aiutare i potenziali clienti più rapidamente.
  • Documenti: costruisci una libreria di documenti di vendita che puoi facilmente condividere con i potenziali clienti. 
  • Programmazione meeting: condividi il tuo calendario con un link lasciando che siano i potenziali clienti ad indicarti quando voglio essere contattati. In questo modo eviterai quel tedioso tram-tram di chiamate ed email per trovare il momento migliore in cui sentirsi.
  • NOVITÀ! Integrazione con Messenger: è la più recente tra le funzionalità introdotte nel CRM di HubSpot, a dimostrazione che lo strumento è in continuo aggiornamento. Acquisisci automaticamente le informazioni di contatto, fai comunicazioni bidirezionali con il tuo pubblico, crea chatbot e monitora il volume della chat tramite Facebook Messenger.

 

Ricapitolando, HubSpot è il software all-in-one per il tuo marketing e il tuo sales. Costruito secondo il metodo inbound attrae – coinvolge e delizia i tuoi potenziali clienti e tutto ruota attorno al suo potente CRM con tutte le funzionalità per gestire al meglio il tuo database di contatti. Una volta provato non potrai più farne a meno. Richiedi subito la tua copia gratuita e ottieni il massimo risultato con HubSpot.

New call-to-action

Topics: HubSpot, CRM, Sales, CRM Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.