<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

25 settembre 2019

Strategie di marketing: 3 esempi che funzionano

Cecilia Secco

solita-minestra

Strategie di marketing: anche tu sei alla ricerca di esempi di strategie di marketing che stravolgano completamente i numeri della tua azienda? Vuoi una strategia che ti faccia raggiungere i risultati che hai sempre sperato, ma tutte le agenzie web ti propongono le solite cose? Scopri qui cosa proponiamo noi ai nostri clienti.

Che tu sia B2B o B2C, che tu abbia un’azienda che lavora a livello nazionale o locale, che tu abbia già iniziato a fare attività di marketing online o non abbia mai speso un euro di budget, la strategia che si adatta a te è sicuramente quella che ti aiuta a raggiungere il tuo principale obiettivo.

Quindi partiamo da qui: qual è il tuo obiettivo?

1.Il tuo obiettivo è aumentare le visite al sito

La strategia migliore è creare contenuti ottimizzati per la SEO, per fare in modo che tutti i tuoi possibili clienti ti trovino su Google qualsiasi ricerca facciano su quell’argomento.

Tutte le aziende vogliono posizionarsi su Google, ma pochissime ancora stanno utilizzando il metodo più semplice e più sicuro per riuscirci: il blog.

L’idea che sta alla base è quella di capire cosa scrivono i tuoi potenziali clienti su Google e farti trovare per ciascuna di queste “mini frasette” che vengono chiamate keyword.

In questo modo riuscirai a invadere Google di pagine del tuo sito e i tuoi potenziali clienti, qualsiasi ricerca facciano sul tuo settore troveranno sempre te.

Grazie a questa strategia, i risultati sono sempre assicurati, sia che tu produca case antisismiche o macchinari industriali, rivenda pannelli fotovoltaici o software, offra consulenze o servizi di ogni tipo.

Questi sono i risultati di alcuni dei nostri clienti: il numero delle visite al sito ogni mese. Come puoi vedere, il trend è il costante aumento delle visite mese dopo mese.

 

2.Hai già molte visite e il tuo obiettivo è aumentare i contatti

Sai che il 98% delle persone che visita il tuo sito, dopo essere uscito non tornerà più? Per non perdere tutti questi possibili clienti, devi fare in modo che si convertano in contatti subito alla prima visita!

Qual è il metodo migliore per riuscirci? Attivare un popup che compaia nel momento in cui le persone stanno per uscire dal sito. Con questo semplice trucco siamo riusciti a recuperare oltre 300 richieste di preventivo al mese per un cliente di servizi nel nord Italia!

Sai trovarmi un altro modo per ottenere 300 richieste di preventivo in un mese a spesa circa zero?

 

 

3.Stai già generando contatti e il tuo obiettivo è aumentare i clienti

Anche tu fai parte di quelle tante aziende che hanno già un grande database di contatti che diventano vecchi e inutili senza mai finire nella tua lista clienti?

Il trucco che ti consiglio è l’utilizzo di un software di marketing automation per l’invio di email profilate e personalizzate. Abbiamo visto che inviare email con questi strumenti invece che inviare semplici newsletter aumenta i risultati in modo eclatante!

  • Mentre le aperture di una mail di una newsletter normale sono del 20%
  • Con i workflow automatizzati arrivi anche al 50% (una persona su due apre le tue email!)
  • Mentre i click di una mail di una newsletter normale sono del 3%
  • Con i workflow automatizzati arrivi anche al 20% (una persona su cinque clicca le tue email e torna al tuo sito!)
Così è molto più semplice gestire i contatti e convertirli in clienti.

 

Queste sono solo alcune delle chicche che ti permettono di creare strategie di inbound marketing efficaci per la tua azienda. Leggi tutti gli altri nostri consigli nella guida approfondita sull’inbound marketing e scopri cosa altro puoi fare per la tua azienda per aumentare le visite, i contatti e trovare nuovi clienti:

Scarica la guida completa sull'Inbound Marketing

Topics: Inbound Marketing, Strategie Inbound Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.