<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

25 ottobre 2019

Marketing web: quali sono ingredienti e budget

Sara Bari

Marketing web: quali sono ingredienti e budget

Se vuoi che il marketing web funzioni devi conoscere gli ingredienti necessari e quanto budget investire per avere dei risultati.

Se dovessi arredare casa, sceglieresti uno stile unico che ti rappresenti oppure inseriresti in ogni stanza mobili e oggetti a caso?!

«L’anno scorso abbiamo rifatto il sito. In questi ultimi mesi abbiamo attivato delle campagne su Google. Ora stiamo seguendo i consigli di un’esperta per creare la nostra pagina LinkedIn. Per il prossimo anno vorremmo investire in un gestionale di contatti.»

Durante i primi incontri conoscitivi, i nostri potenziali clienti ci raccontano questo, e molto altro.

Se anche tu hai cominciato a fare delle attività di marketing sul web prenditi 5 minuti per verificare gli ingredienti giusti e il budget necessario per non combinare un pasticcio.

Alle soglie del 2020 se hai un’attività imprenditoriale, già attiva da anni oppure appena avviata, avrai sicuramente messo in atto alcune azioni di marketing web, più o meno proficue. Magari sarai partito investendo sul sito web, poi avrai valutato i social, o ancora delle campagne pubblicitarie su Facebook e motori di ricerca. Tante attività, slegate tra loro e magari gestite con agenzie e consulenti diversi. Il risultato? Un polpettone senza gusto!

Gli ingredienti per il tuo marketing web

Quella che ti sto per presentare è la lista degli ingredienti principali per il tuo marketing web senza i quali stai perdendo tantissime opportunità di business online. Ecco cosa non può mancare:

Sito Web

Il sito web è la tua casa online. Qui puoi raccontare chi sei, cosa fai e perché lo fai. Pagine web collegate tra loro da un menu, con immagini, testi e video per fornire al visitatore tutte le informazioni utili. Così progettato è un "sito vetrina" che accoglie gli utenti senza offrire nulla in cambio della loro visita.

Avere un bel sito senza la possibilità di trasformare una percentuale dei visitatori anonimi in contatti è un investimento sprecato. Ecco perché devi arredare questa casa con tutti gli accessori utili per trovare tanti nuovi clienti. Il blog è la prima stanza da cui partire.

Scopri quali sono le 25 caratteristiche che il tuo sito deve avere, scarica la guida gratuita.

Blog

Il blog ti permette di offrire ai tuoi ospiti contenuti utili e interessanti a risolvere un loro problema o bisogno. Quante volte cercando qualcosa in internet hai trovato un articolo che parlasse proprio di quello che stavi cercando? Questo risultato si ottiene scrivendo contenuti in ottica SEO (Search Engine Optimization) che ti fanno trovare tra i primi risultati della SERP (la pagina dei risultati di ricerca di Google) perché risponde a una query di ricerca molto richiesta dagli utenti.

Come facciamo a saperlo? Noi usiamo il software numero uno in Italia, SEOZoom dal quale andiamo a individuare le keyword migliori per volume di traffico, difficoltà e opportunità scrivendo così blog post in grado di posizionarsi tra i primi risultati. Ogni blog post non è fine a se stesso, ma diventa un corridoio per passare alle altre stanze. Come? Grazie alle call to action.

Landing page e Call to Action

Perché il blog post sia davvero efficace deve concludersi con un pulsante che inviti a fare un'azione successiva: la call to action (CTA). In questo modo l'utente prosegue il suo percorso online (chiamato Buyer's Journey) e atterra su una pagina dedicata che offre un contenuto esclusivo. Un po' come offrire un caffè in salotto ai tuoi ospiti.

La landing page è una pagina particolare del tuo sito web perché presenta delle caratteristiche uniche:

  • Non c'è un menu di navigazione - per evitare distrazioni.
  • Ha sempre un form di contatto - per raccogliere dati sul visitatore e convertirlo in lead.
  • C'è la promessa di un contenuto esclusivo in cambio dei dati rilasciati - può essere una guida, un video corso, una scheda tecnica. Qualsiasi cosa possa essere utile per il tuo potenziale cliente e che sia disposto a lasciare i suoi contatti pur di riceverla.

Crea pagine di atterraggio che convertono, guarda il video tutorial!

C'è un altro modo per trovare questa stanza? Certamente, grazie ai social e alle campagne di advertising.

Social organico e ADV

I social media sono dei canali strategici per lo storytelling della tua azienda, favoriscono il contatto diretto con i tuoi clienti e sono funzionali alle attività di branding.

Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest, Twitter: presidia solo i canali giusti dove intercettare il tuo buyer persona. Non dimenticare, inoltre, le enormi potenzialità offerte dalle campagne di advertising sui social. Con l'ADV puoi, infatti, indirizzare le ricerche sulle tue landing page, aumentando notevolmente il tasso di conversione.

Quali sono gli strumenti più efficaci per creare campagne a pagamento che generano visite ma soprattutto contatti? Scoprili in questa guida

Popup

Ma sul mio sito vetrina non posso davvero fare nulla per trasformare visite in contatti??

Alle volte basta un quadro per cambiare il look a una stanza. Hai mai pensato di usare i popup?

Il popup è una finestra che compare automaticamente dopo un po' che l'utente è sulla pagina oppure mentre manifesta l'intenzione di uscire avvicinandosi con il mouse sulla X in alto a destra. Durante la lettura di questo articolo è probabile che ti sia uscito un popup per consigliarti di scaricare una guida.

So cosa stai pensando: "Il popup è invasivo!" Certo, è la sua natura, ma se ti dicessi che può aumentare del 10% il tasso di conversione, storceresti ancora il naso? Per un nostro cliente abbiamo inserito un popup direttamente nella home page del sito e solo con questo tool riceve ogni mese oltre 300 richieste di preventivo. Non male, sei d'accordo?!

Email

Un altro ingrediente che non può mancare nel tuo marketing web è l'email. Mantenere nel tempo un legame con i tuoi contatti è fondamentale se vuoi convertire il maggior numero di lead in clienti. Sul mercato ci sono tantissimi tool per inviare periodicamente la newsletter o altre comunicazioni aziendali. E se fosse possibile inviare dei contenuti personalizzati per ciascun contatto?

Con HubSpot, il software numero uno per la Marketing Automation, possiamo inviare email personalizzate sulla base del comportamento che gli utenti hanno avuto sulle nostre pagine web. Se ad esempio ti sei soffermato a leggere articoli che parlano di come gestire un blog e scrivere contenuti per arrivare primo sui motori di ricerca possiamo decidere di inviarti un'email che ti inviti  a scaricare la guida SEO.

 

Ora, immagina che tutti questi ingredienti siano uniti tra loro secondo una ricetta speciale e che ogni pezzetto sia studiato appositamente per far fare qualcosa all'utente. Ecco che il web marketing diventa qualcosa di più. Sviluppare una strategia digitale seguendo un metodo ti permette di ottimizzare tutti i pezzi del puzzle, aumentando la conversione e il ritorno degli investimenti. Questo è il potere dell'Inbound!

 

Il budget giusto per il tuo marketing web

Qual è il giusto budget per il marketing web? Hai a disposizione una scelta smisurata di strumenti con costi accessibili un po' per tutte le tasche. Il rischio di acquistare tool diversi a un prezzo inferiore è quello di perderci del tempo per riuscire a integrarli tra loro, se si riesce, e tenere monitorati i risultati.

Affidarsi invece a un software unico e completo ti permette di tenere tutto sotto controllo dalla stessa dashboard e non ci pensi più.

Se ti stai chiedendo:" Qual è il giusto budget per la mia impresa?" A questo link puoi provare il nostro nuovo Configuratore Budget che ti consiglierà quanto investire in base alle dimensioni della tua attività.

Non fidarti di un’agenzia che ti promette di saper far tutto e magari non fa nemmeno per sé quello che ti mette a preventivo (qui ti spieghiamo il metodo scientifico per smascherare le fuffa agency). Fatti seguire da chi per primo ha messo in atto una strategia digitale completa dove ogni singolo ingrediente di marketing web è aggiunto per dare più sapore e forza al tuo progetto.

Vuoi gestire tutte le tue attività nel marketing web con un unico strumento? Vuoi conoscere i prezzi dell'Inbound Marketing e iniziare subito ad attrarre, coinvolgere e deliziare i tuoi potenziali clienti? Scarica il nostro listino prezzi e scopri il piano che fa per te.

New call-to-action

Topics: Strategie Inbound Marketing, marketing web



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.