<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

13 agosto 2019

Digital Transformation Italia: cos’è e cosa puoi fare subito in azienda

Roberta Paulon

benvenuti-futuro

Si parla moltissimo di Digital Transformation in Italia, la tua azienda sta abbracciando pienamente l’era digitale? Hai le idee chiare sui processi da digitalizzare? Ci sono gli incentivi, ne parlano tutti, ma cos’è la digital transformation tradotta in linguaggio operativo? Cosa devo fare in azienda, per digitalizzarla? In questo post troverai la nostra visione di digital transformation, da riportare in modo pratico anche nella tua.

Noi lavoriamo da anni per digitalizzare il marketing nelle aziende. Ci siamo resi conto, con l'esperienza dei nostri clienti, che più si digitalizza il marketing, più è necessario lavorare anche sulla parte della vendita o sales, aiutando concretamente i commerciali delle aziende a innovare il loro approccio. 

Cominciamo dalle definizioni.

Per definizione, la digital transformation ha lo scopo di:

  • Semplificare i processi industriali, produttivi e aziendali
  • Ridurre e automatizzare le attività ripetitive
  • Azzerare gli errori grazie all’automazione
  • Aumentare la fluidità della comunicazione tra i diversi comparti aziendali
  • Monitorare le performance per aumentare la produttività
  • Monitorare costantemente lo stato di salute finanziario in modo immediato
  • Implementare software (come ad esempio CRM, ERP, MES) personalizzandoli in base alle esigenze aziendali

Ti stanno dicendo da tutte le parti (il bombardamento informativo coinvolge tv, quotidiani d’informazione, corsi, social) che le aziende che non riusciranno ad adattarsi alle nuove tecnologie digitali rimarranno indietro e perderanno il loro business. Nessuno, però, ti sta spiegando come si fa la digitalizzazione.

Che cosa stai facendo per recuperare il tuo gap digitale?

Come si digitalizza un’azienda?

La prima azione che molti imprenditori come te, fanno, è creare un sito internet. Questo è un punto dolente, anzi dolentissimo: molti sbagliano questo primo step perché affidano la digital transformation aziendale al tipico "cugino smanettone che fa cose", oppure sono incappati loro malgrado in una fuffa agency, tutta paroloni fumosi e zero risultati di traffico sui motori di ricerca (qui scopri come smascherarla).

Dal momento che i tuoi potenziali clienti e clienti stanno effettuando ricerche e acquisti online, perché non stai investendo risorse, formazione ed energie sul marketing tramite i canali digitali nel modo migliore? Ecco i nostri consigli per digitalizzare la tua azienda.

#1 Decodifica il tuo processo di vendita

In primo luogo, dal momento che la tua azienda deve vendere per sopravvivere e proliferare, il primo processo da digitalizzare è il processo di vendita.

Per farlo, devi prendere il tuo processo di vendita e decodificarlo in tanti piccoli pezzetti, scomporlo in passaggi. Così potrai trasportarlo nelle tue pagine web che a quel punto potrà attirare persone a target, convertirle in contatti e farle maturare fino a quando saranno pronte a ricevere un tuo commerciale o un preventivo, trasformandole in clienti. Capisci immediatamente che per fare questo il cugino smanettone e l’agenzia fuffa devono assolutamente tenere i loro tentacoli ben lontani dalla tua azienda.

Il sito web per troppe imprese è ancora una vetrina, o un insieme di brochure aziendali che da cartacee sono diventate pdf consultabili. Nulla di più sbagliato!

Per digitalizzare il tuo processo di vendita non si comincia da un template carino su cui sviluppare il sito, ma da una strategia ben articolata.

Il punto di partenza per digitalizzare il processo di vendita, sia nel B2b che nel B2c è mettersi nei panni del cliente ideale, parlando a tu per tu con il buyer persona che si desidera acquisire e partendo dalle sue domande, criticità, esigenze e sfide. In questo modo il tuo sito gli fornirà le risposte che cerca e lui acquisterà da te perché rispondi alle sue esigenze e risolvi i suoi problemi.

Solo una volta che avrai individuato questa strategia, potrai concentrarti su un sito intuitivo, di facile navigazione e che rispecchia il tuo brand. 

>>Scopri in questa guida gratuita quali sono le caratteristiche minime che dovrebbe avere il tuo sito.

In altre parole, una volta definita la strategia, le attività per progettare il sito si devono concentrare su:

  • Creare per l'utente un’esperienza coerente offline e online
  • Analizzare i dati per migliorare le interazioni con prospect e clienti
  • Digitalizzare i processi per concentrarsi solo sui buyer persona
  • Creare una cultura aziendale (formando i tuoi dipendenti) sulla digitalizzazione

Il ramo marketing (responsabile marketing) e il ramo sales (i commerciali) della tua azienda in questa partita giocano un ruolo decisivo. Perché? Sostanzialmente per questo:

  • Come fai a sapere cosa funziona per la tua azienda se non riesci a misurare l'efficacia delle tue campagne di marketing?
  • A cosa serve il marketing se i commerciali non ottengono contatti da inserire nelle loro pipeline?
  • Come fai a vendere sfruttando i canali digitali senza un reparto marketing e un reparto sales evoluti?

Il ragionamento è questo. Sia le organizzazioni industriali che le società di servizi hanno tutto da guadagnare dalla digital transformation: maggiore efficienza nei processi, più facile operatività e migliori performance.

Le componenti per una strategia digitale sono semplici:

  • Comincia da un sito fatto su una strategia precisa, non un sito tanto per averlo
  • Crea contenuti per avere traffico
  • Usa i social e l’advertising a pagamento per aumentare l’engagement
  • Converti i visitatori in contatti attraverso le landing page
  • Studia, profila e nutri le lead con e-mail automatiche
  • Passa automaticamente i contatti ai commerciali
  • Offri al reparto sales un CRM evoluto
  • Dai ai tuoi commerciali strumenti che consentono di personalizzare la pipeline di vendita
  • Misura costantemente l’efficacia della tua strategia nel suo insieme, senza più focalizzarti su cosa fa il reparto marketing e cosa fa il reparto sales

All’interno di questo schema c’è tutto il posto necessario per sviluppare in modo digitale il tuo processo d’acquisto. Per fare tutto questo non servono 300 strumenti digitali, ne basta uno!  Scopri qui HubSpot e assaporane tutte le potenzialità.

New call-to-action

Topics: digital marketing, digital transformation, digitalizzazione aziende



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.