<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

16 maggio 2019

Lancio di un nuovo prodotto online: i 5 step

Sonia Carraro

Lancio di un nuovo prodotto online: i 5 step

Il lancio di un nuovo prodotto sul mercato è un momento decisivo per la tua azienda, dalle azioni che intraprendi in questa fase ne dipende l’intero futuro. Le probabilità di successo di un nuovo prodotto variano dal 33% al 55% e le aziende che seguono gli step corretti, che ti spiego in questo articolo, hanno più probabilità di riuscire nell’intento.

Cosa fare prima del lancio

Può sembrare semplice: invento un prodotto, lo creo, lo pubblicizzo. In realtà non è così. Se vuoi che il tuo prodotto venga apprezzato e quindi acquistato, devi tenere in considerazione importanti step che riguardano la fase di pre-lancio. La pubblicità non basta, per assicurarti il successo il prodotto deve essere attraente e risultare migliore di quelli dei competitor.

1.Identifica il tuo target

Da dove si parte per progettare un prodotto? Dall’individuazione del mercato! Per realizzare un prodotto che si avvicini alle esigenze del consumatore, devi conoscerne bene tutte le caratteristiche, ovvero costruire il tuo Buyer Persona. Definisci in modo chiaro e preciso chi è il tuo cliente, i suoi gusti, abitudini, desideri, aspettative, i motivi per cui dovrebbe sceglierti e le paure che potrebbero ostacolare l’acquisto. Definire con attenzione il tuo target ti permetterà di essere più efficace e di soddisfare al meglio i tuoi clienti. (Sara ti spiega come definire il tuo Buyer Persona in questo articolo).

2.Testa il tuo prodotto

Il tuo prodotto non può essere definitivo se prima non è stato sottoposto ad una corposa fase di test sul mercato. Quello che ti serve è un focus group composto da una decina di soggetti in target che lo testino, ne trovino i difetti e propongano dei miglioramenti. Mostra un prototipo del tuo prodotto elencandone le caratteristiche e chiedi a ciascun partecipante al focus group: “Lo acquisteresti?”, “Quanto saresti disposto a spendere?”, incoraggiali ad esprimere tutti i motivi che li spingerebbero a comprarlo e le ragioni che invece li fermerebbero. Questa fase di test è fondamentale per migliorare il tuo prodotto e in molti casi salva da successivi fallimenti.

3.Analisi della concorrenza

A meno che tu non inventi un prodotto davvero unico e insostituibile con qualsiasi altra cosa presente sul mercato, ti dovrai scontrare con chi già opera nel settore. Ricorda che non è tuo concorrente solo chi offre il tuo stesso prodotto ma tutti quelli che soddisfano il tuo stesso bisogno. Analizza i loro punti di debolezza e i loro gap, studia i punti di forza per capire i motivi del loro successo.

4.Posiziona il tuo prodotto

Trova la tua unicità, le ragioni che dovrebbero spingere all’acquisto del tuo prodotto, le tue caratteristiche distintive. Se vuoi davvero che sia un successo devi specializzarti e offrire ai tuoi clienti qualcosa di diverso dalla concorrenza, qualcosa che abbia un valore aggiunto. Definisci la tua Unique Selling Proposition e posizionati in quella nicchia di mercato in cui sai di “distinguerti” rispetto agli altri. Se riesci a comunicare la tua unicità in modo forte e sicuro, i clienti ne avranno la percezione e ti sceglieranno come specialista del settore.

5.Crea curiosità e mistero

Arrivati a questo punto il tuo prodotto è quasi pronto per essere lanciato, devi solo creare un velo di curiosità e mistero in grado di attirare l’attenzione del consumatore.

In questa fase i social network hanno un ruolo fondamentale e permettono di raggiungere un pubblico molto ampio che, se coinvolto attivamente, opererà come cassa di risonanza verso il proprio network, apprezzando e ri-condividendo i tuoi contenuti.

Stabilisci una data ufficiale di lancio del tuo prodotto, crea dei post con il countdown e in ognuno svela qualche informazione in più che tenga incollato il tuo pubblico e permetta di instaurare con questo un legame continuo e duraturo.

Hai analizzato il tuo target, ottimizzato il tuo prodotto testandolo, scoperto tutti i segreti di chi soddisfa i tuoi stessi bisogni e iniziato un processo di comunicazione con il tuo pubblico. Ora puoi lanciare il tuo prodotto sul mercato, questo non vuol dire che da qui in poi la strada sarà tutta in discesa, anzi sarà da qui in poi il vero lavoro.

Scopri qui tutti i nostri servizi per lanciare un nuovo prodotto con l’inbound marketing e scarica subito la guida all'inbound marketing per capire il tipo di comunicazione ideale da associare a questi 5 step, per non vanificare tutti i tuoi sforzi.

Scarica la guida completa sull'Inbound Marketing

Topics: Lead Generation, Inbound Marketing, Strategie Inbound Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.