<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Blog Inbound Marketing Italia

Cos’è una landing page?

Autore: Cecilia Secco

12/01/15 9.19

centra-il-tuo-obiettivo

Sai quando si dice di utilizzare il blog per rispondere alle domande più comuni che hanno le leads e i clienti? E che è una buona idea quella di chiedere anche al direttore commerciale e al servizio clienti: "Ehi, che tipo di domande vi vengono fatte di solito?"

Ecco come è nato questo post: abbiamo scoperto che un sacco di persone si chiedono più e più volte ... “davvero quella è una landing page”?

Beh, è tempo di imparare. (Se sei confuso e sei indeciso se leggere o meno questo post, leggi fino alla fine. Poi capirai tutto. Fidati.)

Cos’è una landing page?

In primo luogo stabiliamo che cosa una landing page non è. È importante perché ci sono un sacco di definizioni diverse nel web. (Le altre definizioni non sono meglio o peggio - sono solo diverse). Quello che vedo spesso è che il termine "landing page" viene utilizzato per fare riferimento a qualsiasi pagina di un sito web. Infatti “landing page” significa “pagina di atterraggio”, e ovviamente un visitatore potrebbe atterrare su tutte le pagine del sito.

Tuttavia molte inbound agency, noi compresi, preferiscono differenziare le landing page dalle altre. Noi chiamiamo qualsiasi pagina web una "pagina web", mentre una "landing page" è qualsiasi pagina web che:

  1. ha una form
  2. ha il solo scopo di acquisire le informazioni di un visitatore attraverso quella form.

In altre parole, tutte le landing page sono pagine web, ma non tutte le pagine web sono landing page.

Ad esempio, questi sono tutti esempi di pagine web che non sono landing page:

cos_è_una_landing_page_cosa_non_è_una_landing_page

 

Non tutte quelle pagine hanno una form, e nessuna di loro esiste con il solo scopo di acquisire informazioni di un visitatore con quelle form.

Questi, invece, sono tutti esempi di pagine web che sono landing page:

cos_è_una_landing_page

Non solo tutte queste pagine hanno una form, ma esistono esclusivamente per acquisire le informazioni di un visitatore con quella form. Notate come queste landing page non hanno distrazioni - sono caratterizzate da un testo esplicativo e una form in modo che siano completamente ottimizzate per acquisire le informazioni del visitatore.

A cosa serve la form?

Una form di una landing page è l'occasione di convertire in lead un visitatore. Questa conversione potrebbe consistere nella compilazione di un modulo per un ebook, l’inserimento del loro indirizzo di posta elettronica per iscriversi al tuo blog, o la compilazione di informazioni sulle transazioni per l'acquisto di un prodotto sul tuo sito. Il modulo di una landing page, che sia composto da uno o più campi, è il momento per un visitatore di darti alcune informazioni su se stesso per ricevere qualcosa in cambio dalla tua azienda.

E se ci fosse una form nella Homepage?

Questo non fa della Homepage una landing page. (Per essere chiari, non è necessariamente una brutta cosa avere una form nella tua home page, ma non per questo diventa una landing page).

Perché?

Perché se torniamo alla definizione precedente, una landing page deve soddisfare due criteri per essere definita tale:

  1. Deve avere una form.
  2. Deve esistere con il solo scopo di catturare le informazioni di un visitatore attraverso quella form.

La tua homepage, anche se contiene una form, esiste per eseguire molte altre funzioni diverse dal catturare informazioni attraverso un modulo. Magari serve per presentare il fondatore della tua azienda, o mostrare esempi dei tuoi contenuti, parlare di prezzi e servizi, intrattenere la gente con una presentazione, o riprodurre un video. Questi sono tutte cose importanti, ma sarebbero distrazioni dalla compilazione del modulo.

Ed è per questo che le landing page sono così preziose.

Se hai bisogno di ottenere un certo numero di leads al mese per le vendite, e hai nel sito alcune landing page che esistono solo per ottenere informazioni di contatto, è molto più probabile che tu abbia successo. Potresti utilizzare le CTA per mandare i visitatori alle landing page ottimizzate per la conversione, invece che verso pagine web più disordinate che servono per servire altri scopi.

Spero che la spiegazione ti abbia aiutato a chiarire questo argomento

Se vuoi sapere come crea le landing page il nostro team di Archimedia, vai alla pagina dedicata alla creazione di Landing Page.

Se sei interessato a saperne di più sulle landing page e sul modo per ottenere il massimo della conversione, prova a leggere il nostro ebook gratuito 2016 sull’inbound marketing qui sotto. Ti spiegheremo tutti i trucchi per ottenere nuovi contatti con il minor sforzo possibile.

E se ci sono altre domande a cui ti piacerebbe avere una risposta, lascia la tua domanda nei commenti.

clicca-scarica-guida-inbound

Image credit: Nostaw21

Fonte: HubSpot

Topics: Lead Generation, Inbound Marketing, Landing Page