<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

13 maggio 2022

Branded Content: Esempi di progetto videocentrico con YouTube

Matteo Grigolato

IMG

Quando il brand si fonde con un prodotto audiovisivo di intrattenimento, creando un legame positivo con il target di riferimento, non può che saltarne fuori un successo. Quindi che inizi lo spettacolo: nelle prossime righe ti racconterò di Branded Content, esempi di Branded Entertainment online, di risultati ottenibili su YouTube e… non voglio spoilerare troppo!

 

Indice degli argomenti

 

Branded Content Definizione

Con l’espressione Branded Content si indica un qualsiasi tipo di contenuto con lo scopo di trasmettere i valori di un brand, intrattenere o comunque favorire un legame empatico con il pubblico di riferimento.

Nei contenuti branded il prodotto o servizio non è mai il protagonista principale e non c’è un messaggio promozionale diretto… Anzi! Proprio perché prodotti e servizi sono messi in secondo piano, l’utente può godersi meglio il contenuto e allo stesso tempo essere influenzato dall’offerta che gli propone il brand.

I video in tal senso si dimostrano ottimi a tale scopo, oserei dire che sono il contenuto migliore su cui investire… e te lo dimostrerò tra un po’ con un caso studio.

 

Branded Entertainment Definizione

Si definisce Brand Entertainment marketing la pratica di utilizzare contenuti audiovisivi con l’obiettivo specifico di fare intrattenimento rivolto ad un pubblico target mirato.

È quindi un concetto più specifico rispetto a quello di Branded Content e mira a catturare l’attenzione del pubblico per tempi più lunghi rispetto alle comuni forme di promozione, proprio per questo i video sono il mezzo ideale per fare Brand Entertainment. La presenza di un influencer rende ancora più visibile e amabile. 

 

Vantaggi del Branded Entertainment

Integrare strategie di Branded Entertainment in un piano di comunicazione permette di:

  • Dare un valore aggiunto al Brand migliorando la brand awareness
  • Rafforzare l’immagine del Brand mantenendo l’identità del prodotto
  • Usare contenuti multimediali per fare dello storytelling coinvolgente
  • Rafforzare al meglio il messaggio del prodotto nella mente del buyer persona
  • Creare una relazione di valore con il pubblico presentando il brand come distributore di contenuti di intrattenimento (oltre che del suo prodotto).

 

Branded Content Esempi: il caso studio

Per mostrarti un esempio di strategia di Branded Content ben riuscita riprendo il caso di Xeler – Personal Accelerator già affrontato negli articoli *Come pubblicizzare un prodotto: caso studio d'esempio con strategie e *Customer Engagement definizione e come farla bene, con un focus specifico sulla parte video.

Il prodotto venduto è rappresentato da integratori sportivi specifici per il ciclismo e il pubblico di riferimento è composto da appassionati di ciclismo dilettantistico o agonistico. Oltre alle strategie volte a favorire le vendite sull’e-commerce e la lead generation, abbiamo affiancato anche un ambizioso piano di comunicazione per migliorare la notorietà del brand Xeler e creare un vero e proprio pubblico di seguaci affezionati attorno allo stesso.

xeler-1

A questo scopo abbiamo sviluppato un progetto video-centrico che ha interessato più canali: pagina Facebook, gruppo Facebook e canale YouTube. L’obiettivo era quello di creare una Community per riunire appassionati di ciclismo, invogliarli a condividere esperienze e consigli tecnici, promuovere in modo più funzionale gli integratori Xeler. Per rafforzare la strategia è stato anche coinvolto il campione del mondo Alessandro Ballan in veste di influencer e testimonial.

 

Conosci la differenza tra influencer e testimonial? 

 

Influencer è un individuo che si è conquistato la fiducia del suo pubblico, grazie alla competenza e affidabilità dimostrata nel tempo in un determinato settore. Ha quindi un audience fidelizzata;


Testimonial è un personaggio pubblico, di conseguenza molto conosciuto e popolare. La sua fama non necessariamente è collegata ad una specifica competenza. Ad esempio un Testimonial potrebbe essere il concorrente di un reality, il quale è popolare per via del reality, ma non per qualche competenza specifica.

Tutto il progetto girava intorno a 8 appuntamenti video della durata variabile tra i 4 e i 7 minuti, pubblicati periodicamente tra Ottobre e Marzo 2021 e condivisi su Facebook e YouTube. 

 
 

Nel corso dei video ottimizzati SEO Alessandro forniva validi consigli su piani di allenamento, alimentazione, attività agonistica, itinerari percorribili, equipaggiamento da ciclista, best practice di sicurezza in bici e manutenzione del mezzo.

YouTube inizialmente era considerato come canale di supporto alla community. Ben presto i risultati hanno mostrato tutto il potenziale della piattaforma.

 

I risultati

 

Visualizzazioni organiche

Nei primi periodi del progetto la principale fonte di traffico è stata rappresentata dalle email di promozione e remind dei vari video. Ben presto però il traffico organico ha iniziato ad aumentare, grazie sia alle funzioni di ricerca e ai suggerimenti di YouTube.

branded entertainment xeler - fonti traffico

 

Audience e iscrizioni al canale

Nel periodo gennaio-marzo il canale ha avuto quasi 13.000 spettatori. Di questi, quasi 500 hanno visualizzato più di un solo video. Gli iscritti al canale nello stesso periodo sono stati più di 300.

branded entertainment xeler - iscritti e audience

Andamento delle visualizzazioni rispetto alle stime

Video dopo video le visualizzazioni sono aumentate progressivamente, confermando un trend positivo.

NB: l’aumento vertiginoso del periodo natalizio è fisiologico, ma ha comunque dato un bel boost al canale.

branded entertainment xeler - andamento canale e proiezioni

 

Commenti e reaction

Non manca poi il coinvolgimento del pubblico, dimostrato anche da reazioni e commenti positivi.

Schermata 2022-05-12 alle 15.45.58

 

Attualmente il canale YouTube di Xeler conta:

  • 427 persone iscritte perfettamente in target per interesse ed età
  • oltre 55.000 visualizzazioni provenienti da ricerca organica su YouTube
  • più di 1650 ore di visualizzazione video spalmate tra gli 8 contenuti.

 

Questo è un esempio di strategia di branded content video utile per lavorare sulla consapevolezza del marchio. Se i tuoi obiettivi sono diversi puoi leggere dal nostro blog:

 

In più puoi scaricare la nostra guida gratuita e scoprire le 7 tipologie di video consigliate per una strategia multicanale con i fiocchi.

Click me

Topics: Content Marketing, Video, Video Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.