<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

30 ottobre 2020

Marketing Funnels: +50 preventivi/mese

Sara Bari

Marketing-funnels

A volte basta poco, ma ben fatto per avere risultati! Se stai per lanciare sul mercato un prodotto, ti starai chiedendo: mi serve un sito? Faccio un video? Pubblico sui social? Fare cose a caso è il primo errore e spesso porta a inutili perdite di tempo e spreco di soldi. In questo articolo ti spiego come abbiamo raggiunto oltre 50 richieste preventivo/mese con un marketing funnel efficace.

Premessa: ci viene chiesto di sviluppare un marketing funnel per trovare contatti interessati a un prodotto che ha un prezzo di partenza di 5.000€ e che può essere utilizzato sia in ambito privato sia in ambito commerciale, per esempio a copertura di spazi all’aperto di bar, ristoranti ecc. Il raggio d’azione era limitato solo a un paio di città limitrofe.

Ecco cosa gli abbiamo proposto:

marketing funnel

Strategia per generare nuovi contatti

Ci siamo seduti a tavolino e abbiamo approfondito le caratteristiche del prodotto, chi poteva essere il potenziale acquirente, quali sono le domande che il commerciale rivolge in fase di prevendita. Tutte queste informazioni ci hanno consentito di impostare una strategia ad hoc. Il segreto è: anticipare la fase di vendita grazie al digitale. Sempre più persone, prima di fare un acquisto, cercano informazioni online per farsi un’idea del prezzo ed è su questo che abbiamo concentrato le nostre energie.

Campagne PPC


Abbiamo analizzato le keyword di ricerca e ci siamo accorti che moltissimi interrogavano i motori di ricerca per scoprire i prezzi di quel prodotto. Bingo! Per intercettare quindi un bisogno espresso, attivare una campagna Google Ads è lo strumento vincente. Per aumentare ulteriormente il bacino, abbiamo puntato anche sui bisogni latenti, stuzzicando il desiderio di conoscere il prodotto grazie a immagini e a un video in cui si mostrava la versatilità del prodotto e che abbiamo promosso con inserzioni a pagamento sui social, in particolare Facebook e Instagram, con annunci specifici per il privato (b2c) e per il titolare di attività (b2b).

Landing page ad alta conversione


Tutto questo traffico, dove lo portiamo? La destinazione di tutti questi annunci a pagamento, e il vero cuore di questo marketing funnel, è una landing page che noi definiamo ad alta conversione (e infatti sta generando oltre 50 preventivi/mese su un paio di città, pensa se potesse essere estesa a livello nazionale?! 😉). Questa landing page ha un form molto particolare che attraverso un flusso di domande conduce l’utente in un percorso di configurazione del prodotto, scegliendo le caratteristiche, gli accessori, le tempistiche, ecc. Sono le stesse domande che il commerciale gli farebbe di persona per capire le sue esigenze. Con questo configuratore anticipiamo la fase di vendita, l’utente si fa da solo l’idea del prezzo per quel prodotto senza la pressione di avere un venditore di fronte, dall’altro lato, il commerciale ha tutte le informazioni che gli servono per proporre al contatto l’offerta migliore. È un sistema win-win!

L’esca acchiappa-contatti

Ma tutti arrivano alla fine del configuratore e lasciano i propri dati? Purtroppo no, per questo abbiamo previsto un’esca acchiappa-contatti. Se l’utente tenta di uscire dalla pagina prima di aver completato tutta la form, compare un popup che porta a una pagina di prodotto dove ne vengono spiegate nel dettaglio tutte le caratteristiche, gli accessori che si possono aggiungere, qual è la configurazione migliore in base alle esigenze di spazio, le risposte alle domande più frequenti. E in ogni momento l’utente può tornare sulla pagina del configuratore con un clic. Ogni 100 persone che tentano di uscire, 26 cliccano sul popup per approfondire.

Nurturing


Per concludere il marketing funnel e continuare a scaldare quei contatti che sono ancora indecisi o hanno tempistiche di realizzazione più lunghe, abbiamo sviluppato un piano di nurturing con email e flussi automatizzati per portarli all’acquisto.


Vuoi iniziare a creare anche tu Marketing funnels efficaci? Scarica la guida di HubSpot, il software all-in-one per la Marketing Automation.

guida hubspot software automation

Topics: Lead Generation, Inbound Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.