bg_blog

17 marzo 2015

Gestione Social Network per aziende: 7 consigli per snellire il lavoro

Cecilia Secco

social-media

Oggi ti vogliamo far scoprire i migliori consigli per la gestione Social Network per aziende. Hai creato una fantastica pagina aziendale su Facebook, hai iniziato ad avere un gran numero di follower su Twitter, hai iniziato a aggiornare periodicamente la Pagina di LinkedIn. In poche parole, hai posto le basi per una presenza aziendale nei social.

E adesso? Una cosa è essere presenti nei social, un’altra è coinvolgere e gestire la comunità per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing con successo.

7 Consigli per Gestire i Social Network per Aziende 

 

1. Usa la Regola “80/20”

Quando posti contenuti nei social media, l'80% del tempo condividi pure le promozioni che hai deciso nel tuo calendario editoriale. L'altro 20% del tempo, promuovi lo sport o le notizie del momento. Sì, so che vorresti parlare in continuazione delle tue fantastiche offerte e mostrare quanto alto può diventare il tuo ROI nei social media. Ma non riuscirai ad ottenere il ROI a cui aspiri promuovendo costantemente i tuoi prodotti e servizi invece che concentrarti sui reali bisogni della comunità social. Per migliorare il tuo lavoro prova a pubblicare nei forum, commentare sui blog di altre persone (sia di chi fa già parte delle tue cerchie, sia di chi vorresti conoscere), e/o fai guest blogging per altri blog importanti nel tuo settore per aumentare la tua autorità online.

 

2. Coinvolgi i tuoi Colleghi

Chi ha già un blog aziendale online, ha capito che è fondamentale avere contenuti aggiornati regolarmente e costantemente per accontentare i visitatori. Ma immagino che quello non sia l’unico lavoro che devi fare, anzi avrai una lista che dice più o meno:

COSE DA FARE:
  • Controllare email
  • Pianificare blog post nuovi
  • Link building
  • Gestione Social Network
  • SEO per sito
  • Chiamare le nuove lead
  • Definizione nuova campagna AdWords
  • Fare Direct Email Marketing

Devi trovare il modo per garantire un flusso costante di contenuti senza sacrificare gli altri canali di marketing. L’idea giusta è coinvolgere tutto il tuo team nello scrivere i contenuti, condividerli con i loro contatti, e sostenere il valore della strategia aziendale.

Gestire più collaboratori a volte può essere difficile, soprattutto quando si tratta di rispettare scadenze rigorose per la pubblicazione. Utilizza un tool di terze parti come HootSuite o HubSpot per aiutarti a gestire il team nei social media. Crea un calendario editoriale per il blog e attieniti a quello, lasciando spazio a revisioni e miglioramenti. Cerca di avere sempre alcuni contenuti jolly da usare in caso di emergenza.

Dividi il lavoro da fare nel team suddividendo gli argomenti o i compiti per ciascun partecipante, in modo che ognuno si occupi di qualcosa di specifico, e che tutti possano sfruttare le proprie competenze. Ad esempio, se un tuo collega è più bravo a pianificare che a scrivere, chiedigli di trovare i dati per la creazione di infografiche o altri contenuti visivi.

 

3. Bilancia il Tempo da dedicare

Non è sempre facile bilanciare il tempo speso su diversi social network, ma basterebbe farsi guidare dai risultati raggiunti su ogni piattaforma. Anche se pensi che sia necessario essere presente in egual modo in tutti i principali social network, controlla i dati che hai raccolto finora, e vedrai che non ti conviene. Ad esempio, se non generi visite da Twitter, ma Facebook ha un buon rendimento, spendi meno tempo su Twitter e di più su Facebook. In questo modo saprai di aver utilizzato il tuo tempo in maniera più efficiente.

 

4. Condividi Contenuti adatti alle Esigenze e agli Interessi delle singole Comunità

Senza contenuti adeguati, la tua azienda non avrà valore da condividere, ed i tuoi follower o fan di facebook preferiranno leggere i contenuti dei tuoi concorrenti. Se ti serve un'idea su quale o quali social network concentrare la digital strategy leggi questo post.

I tuoi contenuti dovrebbe anche essere facilmente condivisibili, in modo che i tuoi fan possano espandere il tuo pubblico ai loro collegamenti.

Inoltre, cerca di adattare il contenuto alle esigenze di ogni social. Ad esempio, se su LinkedIn parli di argomenti del tuo settore, potresti condividere contenuti sulle news che lo riguardano. Oppure, potresti scoprire che i tuoi fan di Facebook sono interessati a inviti per eventi e webinar, e che i tuoi seguaci di Twitter apprezzano le informazioni sul prodotto. Il segreto è testare quali tipi di contenuti funzionano in ogni social media. Prova e migliorati!

 

5. Pianifica i Contenuti

Supponiamo che un giorno ti ritrovi con una gran mole di contenuti, ma ovviamente, sei sommerso di lavoro da fare. Come puoi fare in modo che i tuoi account social pubblichino il contenuto giusto al momento giusto? Pianificare gli aggiornamenti dei contenuti social prima del tempo è il modo più efficace per risolvere questo problema!

La prossima volta che scrivi un post blog che pensi potrebbe riscuotere un successo fantastico nei social, utilizza uno strumento di terze parti come HootSuite o HubSpot per programmare quale contenuto pubblicare, su quali canali, e quando. Inoltre, sarebbe meglio se il tool che usi disponesse di un calendario editoriale ben organizzato che organizza i contenuti da pubblicare, in modo da monitorarne la frequenza e l'efficienza. Poi ti rimarrà da monitorare la presenza sui social media una sola volta al giorno in modo da partecipare alle discussioni, rispondere alle conversazioni, e monitorare le reazioni ai contenuti condivisi.

 

6. Ottimizza i Social per la Generazione di Leads

Essere presente nei social è inutile se non sono ottimizzati per la lead generation. Voglio dire, se stai spendendo tempo prezioso per fare marketing nei social media e il tuo obiettivo è generare contatti, come potresti raggiungerlo senza lead generation? Ottimizza la tua presenza sui social per la generazione di lead linkando a contenuti scaricabili, aggiungendo calls-to-action chiare e gradevoli, e indirizzando le persone alle tue landing page.

 

7. Monitora i tuoi Successi

Il modo migliore per sapere se stai raggiungendo gli obiettivi che ti sei prefissato è misurare spesso e con precisione i tuoi risultati. 

GestioneSocialNetworkFacebookfanreports

Verifica settimanalmente e mensilmente le interazioni nei social, le visite, e le lead. Non controllare solo la tua popolarità in ogni social network, ma anche quali post vengono apprezzati di più.

Il segreto per migliorarti è osservare spesso i dati, monitorare regolarmente, e determinare cosa ha causato i picchi verso l’alto e verso il basso. Solo così potrai essere sicuro di postare quello che le persone vogliono veramente, e sarà più semplice convertirle in contatti e clienti!

Scopri come gestiamo i social noi di ArchiMedia guardando il video, e crea una strategia socialc che aumenti i tuoi fan, ma anche i clienti della tua azienda!

 Tutorial Social Media Marketing

Topics: Inbound Marketing, Social Media



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.