<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

27 agosto 2020

Aprire Negozio Online: la soluzione più semplice e veloce che ci sia

Lorenzo Dalla Dea

shop-online-a-piece-of-cake

Far evolvere la propria attività offline scegliendo di aprire un negozio online può sembrare un’impresa colossale. Soprattutto quando si gestisce una piccola impresa locale, sfruttare al massimo le potenzialità del web può risultare impegnativo.

Tuttavia, le soluzioni per avviare il proprio business online sono molte e alcune anche molto semplici da utilizzare, sia per chi deve gestire l’attività sia per chi poi acquisterà i prodotti in catalogo.

 

Come aprire negozio online? Indice rapido:

 

Come aprire un negozio online?

Senza dilungarci sulle numerose, ma pur sempre indispensabili procedure burocratiche, vediamo quali sono gli elementi principali su cui focalizzare i tuoi sforzi per aprire un negozio online.

 

Leggi anche dal nostro Blog:

 

1 - Strategia vincente

Non esiste prodotto che si venda da solo online: qualunque sia il settore commerciale in cui operi, per farti trovare nel web hai prima di tutto bisogno di una strategia efficacie, soprattutto se la concorrenza nel tuo stesso campo è molta e quindi hai ancora più bisogno di distinguerti dai competitor.

SEO, Social, Facebook e Google ADV, Email marketing… i canali e gli strumenti utilizzabili sono tantissimi. Quali usare? Dipende ovviamente dal tipo di ecommerce e dall’ambito territoriale in cui operi (o vorresti operare).

Con il tuo negozio online vuoi vendere in tutto il territorio nazionale (o anche fuori dall’italia)? Allora ti servirà una buona strategia SEO per farti trovare sui motori di ricerca nel lungo periodo e campagne sponsorizzate almeno per dare un boost iniziale.

Vuoi invece circoscrivere la tua attività ad un ambito territoriale ben definito (dove casomai offrire anche un servizio di consegna a domicilio)? Allora avrai bisogno in via prioritaria di campagne sponsorizzate geolocalizzate e di creare una pagina Google My Business.

Hai già dei clienti e vuoi deliziarli con offerte speciali e personalizzate? La parola d’ordine è Retargeting. Puoi usare il tuo database contatti per indirizzare comunicazioni esclusive e mirate grazie a email marketing o campagne sponsorizzate.

Questi sono solo alcuni esempi di quali strumenti usare, ma ogni business è diverso dagli altri… Cambiano i prodotti, cambiano i clienti potenziali e cambiano anche le loro abitudini di acquisto.

 

Ti serve una strategia inbound!

È proprio qui che entra in gioco l’inbound marketing! Grazie ad una strategia inbound rivolgerai i tuoi sforzi solo alle persone davvero interessate al tuo prodotto (ovvero ai tuoi Buyer Persona ideali) grazie ad una comunicazione mirata e ad un approccio tutt’altro che diretto e aggressivo.

La strategia inbound prende infatti in considerazione il percorso d’acquisto ideale del tuo interlocutore (Buyer’s Journey) e ti permette di accompagnarlo gradualmente a diventare tuo cliente, fornendogli contenuti ad hoc con tutte le informazioni di cui ha bisogno.

 

Vuoi sapere di più sul mondo dell’inbound? Leggi dal nostro Blog:

 

2 - User experience

La strategia non basta. È necessario che l’esperienza d’acquisto sia semplice, intuitiva e fluida.

Ora, prova a pensare all’ultima volta che hai comprato qualcosa online: abbigliamento, articoli di elettronica, regali vari… Hai atteso mesi prima di decidere cosa comprare? Hai provato a metterti in contatto con qualcuno per avere informazioni di dettaglio? Avresti voluto che qualcuno ti contattasse per informazioni commerciali?

Probabilmente la risposta a tutte queste domande è NO. E in effetti è proprio così: le persone quando acquistano online si aspettano una transazione veloce, di trovare sul web già tutte le informazioni di cui hanno bisogno, di comunicare in modo diretto e senza alcun tipo di interferenza.

Queste sono le linee guida che devi rispettare anche tu per la tua attività online.

Sul piano tecnico poi, anche la piattaforma utilizzata può giocare un peso rilevante nella user experience: velocità del sito, intuitività, chiarezza dei pulsanti cliccabili… tutti elementi che non possono essere sottovalutati.

 

3 - Piattaforma ecommerce

Quindi la piattaforma usata può contribuire in modo significativo al successo del tuo negozio online. Esistono molte piattaforme opensource in grado di svolgere perfettamente il loro compito gratuitamente (o con l’aggiunta di qualche utile plug-in a pagamento).

Se hai deciso di sviluppare una strategia inbound per ecommerce e ti vuoi appoggiare ad HubSpot per sviluppare il tuo piano di comunicazione, allora puoi sfruttare anche l’utilissima integrazione con Shopify per caricare e vendere i tuoi prodotti.

 

Scopri di più nell’articolo “Come fare Ecommerce con Shopify e Hubspot”.

 

Per chi invece ha un business locale e vuole vendere i propri prodotti nei dintorni in modo ancora più semplice e veloce, abbiamo una novità rivoluzionaria, una succosissima opportunità di business che non puoi lasciarti sfuggire!

 

Aprire un negozio online con SpeedyBot

Cos’è SpeedyBot? È la nuova frontiera della vendita online. Lo strumento perfetto per tutti coloro che vogliono portare nel web i loro negozi fisici. SpeedyBot sfrutta la messaggistica istantanea di Facebook Messenger per mettere in contatto diretto esercente e cliente finale.

  • Facile da usare
  • 100% Social
  • E può essere messo in piedi in 48 ore.
SPEEDYBOT_SHORT

L’intera transazione si sviluppa via chat, grazie ad un sistema automatizzato che permette di scegliere prodotti, aggiungerli al carrello, confermare gli ordini… tutto scambiando semplici messaggi!

SpeedyBot è il miglior alleato di tutte le attività locali che vendono prodotti gestibili con consegna a domicilio, al tavolo o con ritiro nello store fisico: pasticcerie, ristoranti, macellerie, bottiglierie, fioristi… (l’elenco è potenzialmente infinito, quindi mi fermo qui!).

 

Per approfondire puoi leggere anche:

 

Vuoi evolvere anche tu il tuo negozio con SpeedyBot? Scopri i dettagli del servizio!

scarica il listino speedybot per facebook messenger

Topics: Ecommerce



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.