<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

30 marzo 2015

Analisi della concorrenza: come valutare la strategia online

Sara Finotto

marketing_grader_hubspotL’uomo per nascita è curioso, ma la curiosità di conoscere le mosse online del più temuto avversario, ti permette di impostare la tua strategia online al meglio.
Ci sono diversi siti che ti permettono di fare un’analisi abbastanza completa però molti di questi o si limitano ad analizzare solo il sito web complessivo di backlink, quantità di traffico organico e a pagamento, o ci danno informazioni sull’attività di un determinato social network.
Ho appena parlato di più siti che ti permettono di fare queste analisi ma, nessuno di questi offre una panoramica generale di tutta la strategia online del tuo avversario, mentre il Marketing Grader di HubSpot fa proprio questo.

Analisi della concorrenza con il Marketing Grader di HubSpot

Questo software online valuta più aspetti, non si ferma alla singola struttura del sito ma va ad analizzare: l’uso dei social, l’attività di blog, l’ottimizzazione in ottica SEO, la lead generation e, come ultimo elemento, valuta se il sito web è responsivo per verificare se è in grado di adattarsi su più dispositivi.

Finita l’analisi appare sullo schermo un punteggio su scala da 1 a 100, dove cento rappresenta il punteggio massimo e, per ogni componente analizzata, puoi trovare una Checklist di cose che, se corrette, vengono segnalate con una spunta verde, al contrario se sbagliate o non complete vengono evidenziate di rosso.

overall_mktg_grader

Come funziona?  

Per iniziare devi collegarti al sito marketing.grader.com  e, una volta caricata la pagina, ti troverai di fronte una schermata in cui dovrai inserire l’URL del sito web che vuoi analizzare e la tua mail. Dopo aver inserito l’URL tu non dovrai fare nulla, il marketing grader analizzerà tutte le attività di marketing attive sul web partendo dalla panoramica generale.

Partendo dall’alto, sopra visualizzerai subito il punteggio del sito che hai inserito, succesivamente potrai entrare nel dettaglio all’interno delle varie sezioni in modo da capire quali sono i punti delle checklist da correggere.

Per ogni componente del menu di sinistra potrai visualizzare le prestazioni attraverso la checklist che evidenzierà la presenza di questi elementi:

 Blogging Checklist

  • È presente un blog
  • RSS feed è attivo
  • Qual è la frequenza di pubblicazione dei post
  • Lunghezza dei contenuti pubblicati
  • Presenza di link che portano a delle landing page con form
  • Popolarità sui social definita dal numero di condivisioni di ciascun blog post
  • Presenza di  immagini all'interno dei post
  • Uso corretto delle meta description
  • Social subscription nel blog attiva
  • Blog Email Subscription attiva

☑ Social Media Checklist

  • Twitter account attivo
  • Facebook Fan Page collegata
  • Link ai social network presenti in home page
  • Analisi della popolarità sugli account social
  • Frequenza di pubblicazione dei post
  • Popolarità degli ultimi post pubblicati

☑ SEO Checklist

  • Inserimento degli alt tag delle immagini
  • Page title senza nome dell'azienda
  • Descrizioni di pagina duplicate
  • Numero di pagine del tuo sito indicizzate
  • Website's MozRank
  • Inbound Link che portano al tuo sito web
  • Attività sui social riguardante i contenuti del sito web
  • Elementi Seo on-page inseriti correttamente

☑ Lead Generation Checklist

  • Sono presenti landing page con form per la conversione
  • Viene usato un Software per il Marketing Automation
  • È stato inserito il codice di monitoraggio di Analytics per monitorare le visite

☑ Mobile (Responsive Website) Checklist

  • Vengono utilizzate @media queries o mobile stylesheet
  • Sono stati aggiunti meta viewport tag
  • Anteprima del sito da mobile
  • Viene verificato se il sito è idoneo per la navigazione da mobile

Una parte molto importante del marketing grader è quella all'interno della sezione SEO, in cui hai la possibilità di vedere i backlink del sito che hai deciso di analizzare.Come ha scritto Cecilia nel post-> introduzione al link building questa parte per l'ottimizzazione del sito web è fondamentale e bisogna dedicarle molta attenzione.

Analisi della concorrenza ma anche check up gratuito per te!

Perché non sfruttare questo elemento per tenere sotto controllo tutta la tua strategia di marketing online oltre a quella della concorrenza? Il marketing grader, strumento che HubSpot ha messo a disposizione in maniera gratuita, segue le linee guida dell'Inbound Marketing infatti l'analisi parte, non a caso, dal blog. Se vuoi scoprire tutte le altre funzioni di questo software per il marketing inzia guardando il video qui sotto, buona visione!

New Call-to-action

 

Topics: Inbound Marketing, Strategie Inbound Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.