<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

17 luglio 2018

Integrare Wordpress con Hubspot è possibile!

Matteo Grigolato

 Integrare Wordpress con Hubspot è possibile!

Tutti sappiamo che HubSpot è il #1 tra i software all-in-one non solo per la marketing automation, ma anche per la creazione o gestione di siti web. 

Ma quando si tratta di costruire e gestire un sito internet, spesso si opta per Wordpress sia per la natura open source della piattaforma, sia per preferenze personali dello sviluppatore.

Chiariamoci subito: Wordpress è un ottimo CMS, ma è di fatto, una piattaforma di blogging. Per avere le stesse funzionalità di HubSpot, o per gestire i contatti o il marketing, occorre installare numerosi plugin che potrebbero portare col tempo, ad un investimento importante su diversi tool sparsi per il web. 

Scopri perchè non dovresti usare Wordpress per trovare clienti.

Ma se hai già un sito costruito in Wordpress, e vuoi lo stesso tutti i tool di marketing automation di HubSpot, devi buttare giù tutto e ricominciare da zero?

No, non serve: i tool di HubSpot si integrano perfettamente su Wordpress! È chiaro che se costruisci direttamente un sito con HubSpot, avrai tutto in un unico posto.  Ma anche usarlo come strumento in abbianata ad un altro CMS, ha i suoi vantaggi.

Non sai cos'è HubSpot? Allora visita la pagina cos'è HubSpot!

Ecco 7 motivi per cui dovresti sostituire tutti i tool che hai installato sul tuo sito integrando HubSpot, così da creare WordSpot!

#1 Il plugin di HubSpot

HubSpot mette a disposizione un plugin sul marketplace di Wordpress, che ti permette di tracciare i tuoi contenuti e misurare le performance. Dalla dashboard di HubSpot puoi monitorare i flussi di insight, e da li prendere decisioni di marketing o aggiustare il tiro sui tuoi obiettivi.

hubspot wordpress plugin

#2 Embeddi CTA

Quando crei una call-to-action su HubSpot, e hai anche un sito su HubSpot, è facilissimo inserirla nelle pagine e nei post. Se devi inserirla in un sito esterno, è altrettanto facile: una volta creata, basta che clicchi su "share" e copi l'embed code che inserirai sulla pagina esterna. 

embed call to action

Non sai cos'è una CTA? Scoprilo in questo articolo.

#3 Embeddi Form

Come per le CTA, i form che crei, li puoi inserire molto facilmente in tutte le pagine del tuo sito creato con HubSpot. Ed esattamente nella stessa maniera, puoi esportarli tramite il pulsante "share" copiando ed incollando l'embed code. 

embed form

Vuoi creare form efficaci? Guarda le 5 ragioni per cui un form non viene compilato.

#4 Smanetti facilmente con il codice

HubSpot è mitico per disegnare rapidamente e facilmente le pagine di un sito internet, ma è anche vero che se sei uno a cui piace armeggiare PHP e CSS, HubSpot non è la scelta migliore. Se usi la combo WordSpot, potrai smanettare con il codice di Wordpress cucendoti addosso il sito internet che desideri, mantendo tutti i benefit della marketing automation di HubSpot.

#5 Salvi e gestisci le lead nel database di HS

Grazie alla possibilità di embeddare il codice di form e CTA, ma anche creare e gestire Landing page collegabili al tuo sito, i visitatori che si convertono in lead (contatti) vengono automaticamente caricati sul database di HubSpot. Così che tu possa poi gestirle con tutta la marketing automation che offre: liste smart di contatti, insights di sito e sociale ancora email marketing, workflows e campagne mirate.

 hubspot tools

Vuoi sapere come migliorare la tua lead generation? leggi come aumentare le conversioni con 7 modifiche.

#6 Hai tutte le integrations

Dalla programmazione dei post sui social, all'hosting video, sono decine e decine le integrazioni che HubSpot supporta nativamente. Tutti i maggiori servizi che stai usando, come Slack, Shopify, Eventbrite, Salesforce e Teamwork, si integreranno nell'ecosistema di HubSpot. Questo significa più controllo sui contenuti e più insights disponibili per plasmare il tuo marketing.

integrazioni hubspot

 

#7 Riduci i costi

Ovviamente se usi WordSpot, unisci un sistema open source come Wordpress per la costruzione del sito (che quindi può approssimare il costo allo 0) assieme ad un software all-in-one efficiente ma soprattutto efficace ad un costo molto inferiore, che varia in base alle tue esigenze (senza contare che il solo CRM è gratuito), che va a sostituire interamente la miriade di tool e servizi che dovresti sottoscrivere per avere le stesse funzioni.

Chi l'ha detto, quindi, che devi per forza scegliere Wordpress o con HubSpot? Puoi mantenere il tuo CMS su Wordpress e sfruttare al massimo tutta la potenza del CRM di HubSpot. Vuoi un motivo in più per scegliere HubSpot? Leggi il post CRM marketing con HubSpot: un successo assicurato e te ne daremo ben 4!

Inoltre, se vuoi toccare con mano tutta la potenza del CRM di HubSpot, puoi usufruire della demo gratuita, che puoi richiedere cliccando qui sotto. Così vedrai con i tuoi occhi come HubSpot si integra perfettamente con il tuo sito Wordpress... O come è facile costruirne uno da zero!

New Call-to-action

Topics: HubSpot, Software, wordpress



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.