Blog Inbound Marketing Italia

Cosa ti stai perdendo del video marketing

Autore: Matteo Grigolato

06/06/18 8.42

Cosa ti stai perdendo del video marketing

Sapevi che nel 2019, l'80% del traffico internet sarà impegnato solo da video?
E non c'è da stupirsi! Se un'immagine vale più di mille parole, un video, si stima, ne valga almeno 1.800.000. E la ritenzione del video, è così elevata, che un visitatore spende 8 volte più tempo in una pagina con un video, di quanto non lo farebbe in una pagina senza.

In questo post ti riassumo tutto quello che ti stai perdendo e che devi assolutamente sapere sul video marketing, e alcuni consigli su come sfruttarlo al meglio!

Ma cos'è il video marketing?

Il video marketing è la fusione della forza di comunicazione che possiede il video, con i processi e gli scopi del marketing. Ma il video può esistere senza una strategia di marketing?

video marketing

Se lo usassi solo per fare un po' di brand awareness, probabilmente si... Ma perchè investire nella produzione di un video se non porta risultati se non un po' di visibilità?

È  dura da ammettere, ma un video, per quanto bello, se fine a se stesso, lascia il tempo che trova. Ti pongo una domanda su un classico contenuto che in molti mi hanno richiesto: un video istituzionale di presentazione aziendale, dove tu e i tuoi dipendenti e/o colleghi, siete tutti felici all'interno dell'azienda migliore del mondo, realizzato con regìe e montaggi da hollywood, a cosa, o meglio, a chi serve

Tendenzialmente, tipi di video come questo hanno un engagement prossimo allo 0. Molto bello per chi ne fa parte, ma veramente poco interessante per chi dovrebbe darti attenzione.

Per questo un video, anche per fare brand awareness, deve essere inserito in una strategia di marketing perché funzioni e ti possa portare realmente un vantaggio rispetto a tutti i tuoi concorrenti. 

Qual è la lungezza ottimale per un video?

Sembrerà un paradosso, ma più il video è lungo, più genera engagement. La maggiorparte dei video che tutt'oggi si producono, hanno una durata massima di 2 minuti per tre motivi:

  • Sono più veloci da realizzare;
  • Si ritiene che per un video corto, un utente sia più propenso a visualizzarlo;
  • Si ha paura di annoiare lo spettatore con contenuti troppo lunghi.

Invece dovresti fare l'opposto. Sicuramente,  facendo video più lunghi diminuerai le visualizzazioni, ma ne aumenterai la qualità.

video engagement

Come vedi dall'infografica qui sopra, facendo video corti, ti perdi una grossa fetta di potenziali interazioni! Dovresti concentrarti nella realizzazione di video interessanti, dalla durata di più di 15 minuti, per massimizzare i risultati. Più avanti ti do qualche consiglio sul tipo di video che potresti creare, ma prima discutiamo di...

Quando utilizzare il video?

Il video, nonostante venga impiegato sempre più,  viene sottovalutato. Nella metodologia dell'inbound marketing, si usa prevalentemente nella fase di attract, ovvero quando voglio attrarre visitator al mio sito, ma viene tralasciato sempre di più all'avanzare del prospect nei vari stage. Se non sai cos'è il metodo dell'inbound marketing, lo abbiamo spiegato dettagliatamente nel post cos'è l'inbound marketing.

video metodo inbound marketing

Questo dovrebbe farti riflettere su quanto il video venga usato solo per procurarsi visitatori. Invece, dovresti sfruttarlo al massimo in tutte le fasi, si prima che il prospect diventi tuo cliente, sia dopo. E in tutti gli stage del buyer's journey!

Che tipo di video creare?

Per quanto non esista una ricetta standard per creare video di successo, ci sono alcuni tipi di video che si addicono meglio ad alcune fasi, piuttosto di altre.

  • ATTIRA - in questa fase puoi dare il massimo sfogo alla tua creatività. Devi attirare audience quindi devi creare qualcosa di interessante ma educativo allo stesso tempo. Ad esempio puoi realizzare un video killer, ovvero un video che avrà contenuti mirati a chi sta cercando la tua area o settore, dove spieghi semplicemente l'argomento complesso di cui ti occupi (SENZA FARE PUBBLICITÀ!).

  • CONVERTI - fai interessare il tuo prospect al tuo prodotto. Fai delle video recensioni (o tutorial) del tuo prodotto o servizio. In questo modo può guardare live il tuo prodotto in azione, e lasciarti il suo contatto!

  • CHIUDI - lo step cruciale. Non ti puoi lasciare sfuggire il tuo potenziale cliente dopo tutta questa fatica. Rassicuralo sugli eventuali dubbi che lo trattengono dall'acquisto, con un video Q&A così che tu possa rispondere alle domande più frequenti che ti fanno i tuoi clienti, magari includendo testimonials.

  • DELIZIA - qui, devi pensare al tuo, ormai cliente, che ha già acquistato e che devi cercare di fidelizzare. Un video che potresti realizzare è un video newsletter. In questo tipo di video, si raccolgono le notizie più interessanti o le novità che ti circondano, commentandole in modo da informare il tuo prospect, mantenendolo in qualche modo collegato a te.

Mi conviene realizzare video?

La risposta è quantomeno scontata: ovviamente ti conviene creare contenuti video nelle tue strategie di marketing. Se dai un'occhiata all'infografica qui sotto, nel 53% dei casi un utente è più propenso a guardare un video piuttosto che leggere un articolo o un post sui social.

tipologia contenuto preferito

E se questo dato non ti è sufficiente, qui sotto puoi vedere come ai video si presti molta più attenzione rispetto ad altre forme di contenuto. 

fruizione tipo di contenuto

Ricapitolando quindi:

  1. Devi elaborare una strategia di marketing che comprenda il video, non fare video per il gusto di farlo;
  2. Crea video lunghi, in modo da aumentare l'engagement e migliorare la qualità delle visualizzazioni;
  3. Sfrutta i video in tutte le fasi del metodo dell'I.M., anche dopo che il prospect è diventato cliente;
  4. Realizza contenuti diversi in base alla fase nel quale si trova il tuo prospect;
  5. Dai importanza al video per la sua forza comunicativa e la capacità di ritenere l'audience.

Tutto chiaro? 

Ora l'unica cosa che ti manca è applicare il video alla tua strategia di marketing! Se poi, lo applicherai al metodo dell'inbound marketing, non solo attrarrai  visitatori, ma migliorerai notevolmente la qualità delle tue lead.

Noi abbiamo già applicato il video nelle strategie dei nostri clienti, ottenendo grossi risultati. Se vuoi scoprire di più su come potresti implementarlo nel tuo business, mettiti in contatto con noi cliccando qui sotto!

Trasforma il tuo marketing, mettiti in contatto con noi!

Topics: Content Marketing, Video, Video Marketing