<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

28 ottobre 2015

5 Regole da Seguire per Fare Pubblicità su Facebook

Sara Finotto

5-regole-pubblicita-fb.png

Fare pubblicità su Facebook ormai è una priorità! Facebook oggi è uno dei mezzi, o forse è il mezzo, di comunicazione più potente data la mole di utenti e aziende iscritte a questo Social Network. Da poco Zuckerberg ha annunciato il numero di iscritti a questa piattaforma, una cifra da capogiro, 1.4 miliardi di persone. Sono proprio questi numeri che hanno fatto drizzare le antenne a tutti i responsabili marketing che hanno intuito le potenzialità della pubblicità su Facebook.

Dopo aver visto quella cifra se stai pensando che in Italia il discorso è completamente diverso sbagli, su un totale di 60 Milioni, sono ben 27 milioni gli utenti attivi mensili quindi anche nel nostro Paese questo Social Network non ha rivali e saperlo sfruttare al meglio può portare ottimi risultati.

Facebook è consapevole della sua potenza quindi, se è vero che l’iscrizione per le aziende è gratuita, Zuckerberg guarda al proprio interesse ecco perché negli ultimi anni ha modificato alcuni algoritmi. Parlo degli algoritmi che permettono all’azienda di far visualizzare il post a tutti quegli utenti che hanno cliccato “mi piace” sulla pagina.

Oggi, se sei un’azienda, la copertura dei tuoi post arriva solo al 16% - 20% dei tuoi fan quindi oltre che studiare molto bene il tipo di post da pubblicare per riuscire ad ottenere il maggior numero di condivisioni (qui abbiamo un post che ti può aiutare in questo), sarà necessario pensare ad un advertising accattivante se si vuole avere visibilità sulla bacheca degli utenti ed ottenere nuovi fan.

Il numero di Fan non deve essere elevato per mostrare ai competitor che l’azienda è più forte, deve crescere gradualmente e le persone che cliccano sulla pagina devono essere interessate al settore d’appartenenza della tua azienda e, per riuscire ad arrivare al  giusto target, l’advertising su Facebook è una delle scelte migliori. Non sei un esperto Facebook? Leggi anche Tutte le nuove funzionalità per guadagnare con Facebook.

Vediamo come funziona la pubblicità su Facebook.

Fare pubblicità su Facebook? Inizia da queste 5 Regole

 

1. Configura il tuo account personale per l’uso dell’Ads Manager

inserzioni_facebook

 

Se sei amministratore della pagina aziendale e vuoi creare un’inserzione su Facebook, devi configurare il tuo account personale per la creazione dell’advertising entrando nella sezione apposita. Puoi iniziare cliccando direttamente qui: https://www.facebook.com/ads/manager/creation ma preparati una carta di credito da collegare all’account ed i dati di fatturazione in modo che tu possa inserirli direttamente all’interno dell’account.

2. Scegli il tipo di annuncio su Facebook che vuoi creare per la tua azienda

Quali sono i tuoi obiettivi? Vuoi pubblicizzare il tuo sito su Facebook? Vuoi ottenere nuovi fan o vuoi convertire dei contatti per arricchire il tuo database? Quando scegli di creare un inserzione hai 10 diverse opzioni tra cui scegliere:

obiettivo_campagna_fb

Facebook quindi ti permette di promuovere al fine di ottenere diversi obiettivi:

  • Mettere in Evidenza i Post
  • Promuovere la Pagina
  • Indirizzare le Persone al tuo sito web
  • Incrementare le conversioni del sito web
  • Ottenere l’installazione di una tua Applicazione
  • Incrementare l’interazione della tua applicazione
  • Raggiungere le persone vicine alla tua azienda
  • Incrementare le partecipazioni al tuo evento
  • Fare in modo che le persone chiedano la tua offerta
  • Ottenere Visualizzazioni del Video

[CONSIGLIO]
Quando crei una campagna e crei un'inserzione su Facebook è meglio inserire all’interno dell’editor un Tracking Url così potrai tracciare il traffico che dai Social è arrivato al tuo sito.

3. Scegli il Target a cui vuoi mostrare l’annuncio

Il tuo annuncio per avere successo deve essere rivolto al target giusto se non vuoi spendere soldi inutilmente. Tra le varie impostazioni per definire il Target oltre alla scelta della località in cui si vuole promuovere l’inserzione, potrai definire il sesso, l’età e gli interessi e molto altro. Se sei un’azienda come ArchiMedia che rivende un Software per il Marketing Automation, definire l’interesse Marketing all’interno della configurazione dell’annuncio è molto utile per attirare le persone a cui potrebbe interessare.

Per verificare l’efficacia dell’annuncio puoi inoltre decidere di inserire un “pixel” di tracciamento per capire quale annuncio ha generato il maggior numero di conversioni (Nella seconda metà del 2016 Facebook rimuoverà il pixel di monitoraggio delle conversioni).

screen_targeting_fb

[CONSIGLIO]
Se si sta cercando di costruire la tua brand awareness o  se stai cercando di promuovere un'offerta accattivante, ma sempre per fini di sola promozione, puoi concentrarti su un pubblico più ampio e non mirato come nel caso della conversione.

4.  Definisci un Budget

Il Budget minimo che puoi impostare per la tua inserzione è di 4.00 € giornalieri. Quando crei l’annuncio devi quindi impostare il budget e devi inserire il tipo di ottimizzazione dell’inserzione perché Facebook ti chiede se vuoi che il tuo annuncio sia a scalare per numero di impression o per numero di click ottenuti.

Puoi decidere inoltre, una volta creato l’annuncio, di farlo partire immediatamente o di schedulare la sua pubblicazione. Oltre alla data d’inizio puoi decidere anche la fine della pubblicazione o addirittura puoi selezionare solo alcuni giorni della settimana.

[CONSIGLIO]
Oltre alla definizione del budget giornaliero ti consiglio di inserire un limite di spesa dell’annuncio, in modo che non ci siano sorprese quando arriva la fattura se qualcosa in fase di programmazione è andato per il verso sbagliato.

5. Crea un Annuncio Perfetto sia per il Design che per il Copy

Ho visto annunci che voi umani nemmeno immaginate, non sto scherzando, mi è capitato di vedere tra le immagini dell’annuncio anche una pessima scansione di una locandina, utilizzata come immagine all’interno dell’inserzione. Così proprio non funziona, se vuoi veramente che i tuoi soldi siano spesi bene devi studiare bene il visual. Sì devi puntare su quello, il visual è il protagonista principale ed è l’elemento che l’utente visualizza non appena si trova a monitor o a display il tuo annuncio.

Le immagini non dovranno essere caricate a caso, non ti basterà trovare una bella immagine stock o free per avere successo, testo e visual dovranno essere allineati.  Se hai scelto di promuovere la tua Fan Page per ottenere Like dovrai:

[IMPORTANTE]
Se hai un testo all’interno dell’immagine questo non può occupare più del 20%. Puoi controllare se la tua immagine ha tutte le carte in regola cliccando qui: https://www.facebook.com/ads/tools/text_overlay


Oltre agli annunci classici da desktop e mobile come questi:

esempio_adv_desktop      esempio_adv_mobile    

 

Facebook ha inserito da poco l’annuncio “Carousel” che si differenzia dagli altri perché si compone da una carrellata di immagini:

 

carousel_ads


Per costruire questo tipo di annuncio pubblicitario su Facebook le impostazioni consigliate sono:

  • Dimensione immagini: 600 x 600px
  • Testo: 90 caratteri
  • Titolo: 40 caratteri
  • Link Description: 20 caratteri
  • Spazio testo occupato all’interno dell’immagine < 20%

Creare un'inserzione pubblicitaria su Facebook è semplice ma richiese un po' di strategia se vuoi ottenere risultati concreti.
Ora che hai scoperto quali sono le regole per costruire un annuncio perfetto ti consiglio di leggere il nostro Ebook gratuito “GUADAGNARE CON FACEBOOK; Impara ad attirare nuovi clienti con la tua Fan Page” se vuoi domare questo Social dalle mille sorprese.

New Call-to-action

 

 

          

Topics: Social Media



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.