<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Blog Inbound Marketing Italia

5 Consigli per una Pagina Facebook Aziendale Perfetta.

Autore: Sara Finotto

14/07/16 14.08

5_consigli_pag_facebook.png

Molte aziende non sono ancora convinte del fatto che Facebook potrebbe essere un ottimo strumento per intercettare un pubblico più vasto, per questo motivo non perdono tempo nel creare la propria pagina aziendale oppure la creano per poi abbandonarla il giorno dopo.

Facebook è il social network più utilizzato al mondo e, solo in Italia, sono 27 milioni gli utenti attivi ecco perché dovresti iniziare a considerarlo come un tuo alleato più che un nemico da combattere. Poco meno della metà della popolazione italiana è collegata giornalmente al social network di Zuckerberg e in mezzo a tutte queste persone, la probabilità di farti notare dal tuo target è molto alta. Vediamo quali sono i 5 consigli per creare una pagina Facebook Aziendale Perfetta partendo dall’aspetto grafico per poi arrivare alla condivisione dei contenuti.


#1 Personalizza la Pagina Facebook Aziendale con una Cover e un’immagine profilo adeguata.

cover-facebook-archimedia.jpg

L’immagine di profilo, ovvero quella in basso a sinistra dovrebbe riportare il logo dell’azienda per essere immediatamente riconoscibile mentre, per quanto riguarda la cover, non ci sono dei paletti da rispettare anzi, per le aziende che hanno molti prodotti e tante promozioni la parte iniziale della pagina può essere utilizzata per mostrare il prodotto o l’offerta el momento.

Quando crei l’immagine di copertina, ricorda che le visualizzazioni sui social arrivano soprattutto da mobile quindi cerca di rimanere entro degli spazi ben definiti, come abbiamo fatto noi per la cover di ArchiMedia in cui le immagini e le scritte sono in posizione centrale, per essere visualizzate correttamente anche da mobile. Uno strumento rapido per creare copertine senza usare Photoshop? Canva potrebbe fare al caso tuo!


#2 Inserisci una Call-To-Action per invitare l’utente a compiere un’azione.

Dopo aver sistemato la cover, modifica oppure attiva -se ancora non l’hai fatto- la call to action (pulsante) che trovi poco più in basso.  Puoi scegliere tra diverse opzioni come: prenota subito, chiama ora, contattaci… sarai tu a decidere l’azione migliore da far compiere all’utente che visita la tua fan page, facendo attenzione anche all’immagine di copertina proposta. Ad esempio se l’immagine parla di una promozione mi aspetto che la call to Action sia “Scopri di più” e che porti direttamente all’offerta. Anche all’interno del tuo sito potresti sfruttare le CTA, per approfondire il discorso, clicca qui.

call-to-action-pagina-fb.jpg


#3 Inserisci le informazioni riguardanti la tua Azienda

Creare una pagina e inserire solo il nome non è utile alla tua azienda perché, nel caso in cui ci siano delle aziende omonime, non sarà facile capire se la tua è quella giusta per cui come hai fatto per il sito web, inizia a compilare la sezione legata alla “Informazioni sulla Pagina”.  Tra le varie voci oltre agli orari, la mail e l’indirizzo potrai scegliere la Categoria dell’azienda e definire altre tre sottocategorie che la rappresentano  ma, ancora più importante, puoi modificare l’URL della Fan Page inserendo il tuo nome all’interno.

info-pagina-fb.jpg

Per modificarlo devi raggiungere quota 25 Like, poi sarai in grado di cancellare tutti quei numeri nell’url generati automaticamente da Facebook, inserendo il tuo nome e facilitando così la ricerca degli utenti. Ecco il link per personalizzare la tua Fan Page: https://www.facebook.com/username


#4 Utilizza al meglio le nuove funzioni di Facebook.

Per rendere la pagina un po’ più movimentata, ogni tanto potresti spezzare la pubblicazione dei tuoi contenuti utilizzando le nuove funzioni di Facebook come la diretta live nel caso in cui ci sia la presentazione di un prodotto, qualche conferenza, oppure per mostrare come avviene la lavorazione di un determinato prodotto. Ad esempio noi di ArchiMedia il 25 Giugno abbiamo partecipato come sponsor alla Pretty Run, corsa contro la violenza sulle donne e, per condividere quel momento con chi segue la nostra pagina, abbiamo deciso di pubblicare un video in diretta.

Questa è solo una delle tante funzionalità, ma tra le più apprezzate del momento ci sono le foto e i video 360°  che stanno letteralmente spopolando sui social infatti sempre più spesso ci capita di trovarci sulla nostra timeline delle notizie dei post con l’icona del mondo e la scritta 360°. Clicca qui per scoprire altre funzionalità.


#5 Condividi sulla tua pagina i post blog del tuo sito web per aumentare il traffico.

La Fan Page di Facebook deve integrarsi al tuo piano di Marketing, è solo uno dei componenti web utilizzati per la promozione del tuo sito. Perché, per quanto possano essere utili i social network non appartengono a te mentre il sito è tuo. Se no sai come costrure il giusto piano editoriale, leggi questo articolo del più grande formatore italiano dell'inbound marketing Alessandro Ferrari Marketing Facebook: come costruire un ottimo piano editoriale

post-blog-fb.jpg

Cura l’aspetto grafico, i contenuti ma non metterlo al centro della tua strategia. Quello su cui devi puntare è il blog, con questo strumento puoi creare contenuti ottimizzati per la SEO e condividerli sui social per:

  • Generare nuovo traffico
  • Tenere sempre popolata la pagina con contenuti utili

Condividere contenuti, foto, video per aumentare la popolarità della tua pagina vanno bene, ma fino ad un certo punto.

L’Inbound Marketing ci insegna che i contenuti sono la parte più importante di una strategia quindi inizia anche tu a sfruttarli a tuo favore. Cerca di calarti nel tuo potenziale cliente per capire quali potrebbero essere i contenuti più utili per lui. Ad esempio se hai un’azienda che vende caldaie potresti scrivere degli articoli per far capire alla gente qual è la differenza tra una caldaia tradizionale e una a condensazione.

Con l’Inbound il cliente è attirato dai tuoi contenuti, per creare una strategia completa utilizzando sito web, blog, mail e social network non puoi perderti la guida in cui ti sveliamo tutti i trucchi dell’Inbound per avere successo Online. Scarica la tua copia gratuita in formato pdf per leggerla da PC e mobile.

clicca-scarica-guida-inbound

Topics: Facebook, Social Media