<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

26 luglio 2021

I 6 migliori siti di video royalty free e come utilizzarli

Matteo Grigolato

I 6 migliori siti di video royalty free

Ti è mai capitato di dover realizzare un filmato, e ritrovarti con la necessità di dover inserire clip che non hai girato o che non puoi girare? Bene, questa situazione è molto comune. Qual è la soluzione?

Qualcuno potrebbe dire di prendere video da shutterstock, o da simili, che offrono clip di altissima qualità e di qualsiasi cosa tu stia ricercando, ma a volte i costi arrivano a decine di euro per pochi secondi ciascuna. E se te ne serve più di una i costi aumentano!Quindi se hai un budget risicato sei senza speranze? 

Don't panic!

Come Chiara ti ha detto nel post precedente riguardante i 7 migliori archivi di foto gratuite, esistono alcuni siti online, che propongono contenuti  gratuiti e royalty free. Dopo aver letto questo post, e con un occhio di riguardo per la questione del diritto d'autore, puoi cominciare subito a reperire video stock per i tuoi lavori!

Abbiamo raccolto in questo articolo i 6 migliori siti di video royalty free gratis che utilizziamo anche noi come agenzia, a seconda dei lavori e dei budget che abbiamo a disposizione per realizzare video di marketing.

Siti di video royalty free

 

Coverr

coverr

Uno dei siti più apprezzati per scaricare video royalty free. La qualità dei filmati è molto buona e ogni settimana, ne vengono caricati di nuovi. La destinazione per la quale questi video sono stati pensati, è come banner nelle pagine web, ma puoi usarli tranquillamente anche per i tuoi filmati. Il tipo di licenza applicato è CC0, quindi di pubblico dominio

Videvo

Vivevo

Una risorsa molto ricca. All'interno di Videvo, trovi tantissime clip e non solo: infatti, tra tutti i siti che ti ho elencato, è l'unico che offre anche motion graphics, tracce audio e effetti sonori. La licenza è gratuita solo per i contenuti etichettati "FREE" cioè gratis, e al momento della preview c'è scritto quale è applicata, e come comportarsi a riguardo.

BeachFrontBroll

BFBR

Ok, l'aspetto del sito non è dei migliori, ma non lasciarti condizionare dal suo aspetto anacronistico! Il sito è sostanzialmente un blog, e per ogni articolo viene allegato un video che puoi scaricare. I video che mette a disposizione questo sito, non sono molti ma sono di buona qualità, e variano molto come tipologie: dai timelapse, a video sfocati (ideali per metterci qualche scritta), agli slow motion.

In questo caso la licenza è CC BY, quindi è necessaria l'attribuzione dell'autore sul tuo lavoro.

Videezy

videezy

Videezy fornisce sia video royalty free, sia video a pagamento. Per distinguerli, basta notare il badge "pro" che trovi sull'icona dei video proposti.  I video free hanno licenza CC-BY e trovi tutte le indicazioni su come usarli al momento del download.

Pexels

pexels

Non solo pexels fornisce immagini free di alta qualità, ma ha anche una sezione tutta dedicata ai video stock. È una libreria collaborativa con svariati utenti che caricano ogni giorno nuovi contenuti nella piattaforma. La loro licenza è CC0, quindi sei libero di usare tutte le clip a tuo piacimento.

Pixabay

pixabay

Un altro sito, più famoso per la condivisione delle immagini, è Pixabay che fornisce video stock grazie ad una generosa community. La licenza è CC0.

Cosa ne pensi? Conoscevi già queste risorse free? Ora che sai dove cercare filmati stock, sei pronto per realizzare da subito il tuo video (tenendo sempre a mente la questione "diritto d'autore", ovviamente).

Musica Royalty Free per Video

 

Ogni buon video ha anche della musica. La musica dà ritmo e personalità anche ai video parlati, anche quando è solo una presenza di fondo. La sua importanza è altissima e trovare la giusta musica può essere un lavoro duro, soprattutto se anche qui ci sono delle esigenze di budget.

Abbiamo approfondito la questione della royalty free music in questo articolo: 

A cosa potrebbe servirti un video realizzato con clip stock?

Si sente sempre più spesso dire che i video sono tra i contenuti più interessanti per realizzare strategie di marketing ma il punto è: una volta realizzato il video, dove lo metto?

A questo proposito ti consiglio per prima cosa di ottimizzarlo: leggi qui come ottimizzare SEO un video su YouTube.

Fatto questo, hai diverse opzioni.

Potresti metterlo all'interno di in una landing page per ingaggiare meglio un prospect a lasciare i suoi dati, oppure per promuovere le tue pagine con un annuncio sponsorizzato sui social. Leggi anche:

Come fare lead generation con i video

Video marketing: come attirare l’attenzione dei potenziali clienti

Detto questo, ci sono vari tipi di video che puoi integrare nella tua strategia content: video interviste, product placement, tutorial, eccetera... Clicca qui sotto per scaricare la guida gratuita e scoprire 7 tipi di video che puoi inserire da subito nella tua strategia. 

 

Click me

Topics: Video Marketing



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.