<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

07 luglio 2020

Sentiment Analysis in italiano: cos'è e perché serve alle aziende

Sonia Carraro

Sentiment Analysis: cos'è e perchè serve alle aziende

I Social Media hanno invaso la nostra quotidianità, e la loro diffusione ha portato gli utenti a condividere sempre più spesso, le proprie opinioni in rete. Opinioni che hanno iniziato ad accumularsi una sull’altra costituendo una mole di dati considerevole e che incidono sulla reputazione online e sul grado di soddisfazione degli utenti su quel prodotto o servizio. Analizzare queste opinioni è un’azione sempre più necessaria per comprendere cosa pensano gli utenti della nostra azienda e dei nostri prodotti. Per questo motivo, è necessario fare periodicamente una Sentiment Analysis in italiano, per la tua azienda.

Hai mai analizzato cosa scrive la gente di te? In questo blog post ti racconto come fare!

Parleremo di: 

  1. Definizione di Sentiment Analysis
  2. Perché è importante la Sentiment Analysis
  3. Come si fa la Sentiment Analysis
  4. Il ruolo dei Social Media
  5. Come devono muoversi le aziende
  6. I tool per la Sentiment Analysis

Definizione di Sentiment Analysis

La Sentiment Analysis in italiano Analisi del Sentimento o Opinioni, è un’analisi procedurale di calcolo dei sentimenti e delle opinioni espresse nei testi online su un prodotto o servizio, ma anche un’azienda, un brand o un evento. Questo tipo di analisi ti consente di comprendere la natura delle interazioni svolte tra gli utenti, in un preciso contesto e in un determinato arco temporale. I soggetti che producono questi “giudizi” vengono definiti opinion holder - portatori di opinione e il loro commento può essere positivo, negativo o neutro.

Perché è importante la Sentiment Analysis

La produzione di commenti e recensioni online ha raggiunto livelli altissimi. Tutti gli e-commerce e i sistemi di prenotazione online basano la loro strategia di business sulla produzione di recensioni da parte dei consumatori (Booking, TripAdvisor, Amazon…). Gli utenti acquistano prodotti o servizi, anche e soprattutto, sulla base dell’esperienza avuta dagli altri consumatori.

Tenere monitorati i contenuti prodotti dagli utenti diventa, in questo senso, tra le attività fondamentali per comprendere i punti di forza per i quali si viene scelti, e le mancanze da colmare per offrire un servizio impeccabile.

Conoscere il consumatore, o potenziale tale, studiare le sue abitudini d’acquisto e di consumo e le preferenze, sono tutte azioni di vitale importanza da tenere in considerazione durante l’elaborazione di una strategia di marketing.

La reputazione online è un tema che interessa sempre di più le aziende e che contribuisce a creare e aumentare la propria identità digitale

Come si fa la Sentiment Analysis

Intrappolare le emozioni dei consumatori, perché di questo si tratta quando si parla di Sentiment Analysis, è un’ambizione coraggiosa. Tuttavia, è proprio in questo che consiste questo tipo di analisi. Grazie a tecniche di data mining e di Natural Language Processing, la Sentiment Analysis deve essere in grado di estrarre da contenuti online le emozioni che l’utente ha provato in determinati contesti. Queste emozioni saranno poi classificate secondo una polarità positiva, negativa o neutra.

L’Opinion Mining, poi, consente di estrarre l’opinione associata ad ogni termine chiave ottenuto in precedenza, indagando, quindi, le motivazioni che sono alla base di un sentiment.

Quali sono le Metriche di Marketing da tenere in considerazione in un progetto di marketing? Ecco come facciamo i nostri report

Il ruolo dei Social Media

I Social Media in questo sono tra i terreni più facilmente esplorabili e possono essere utilizzati per individuare dinamiche che si sviluppano in tempo reale e anche in futuro grazie ai Big Data.

Per questo motivo la Sentiment Analysis diventa strumento imprescindibile. Nei Social Network infatti è possibile analizzare in tempo reale, le opinioni che gli utenti esprimono su prodotti e servizi grazie all’analisi di recensioni, commenti, post, riferiti ad un determinato argomento.

Come devono muoversi le aziende

Ma qual è lo scopo e l’utilità della Sentiment Analysis per le aziende? Per le imprese questo strumento rappresenta uno dei metodi più efficaci per individuare e “ascoltare” le conversazioni online raccogliendo le opinioni e i pensieri del mercato in modo molto realistico.

Confrontata con le classiche indagini di mercato, la Sentiment Analysis non ha paragoni in termini di autenticità e veridicità. Infatti, mentre nel caso di sondaggi e focus group spesso l’opinione dei rispondenti è pilotata e guidata, la Sentiment Analysis fornisce un quadro veritiero sulla reputazione del brand e sul gradimento dei prodotti da parte dei consumatori.

Con questa analisi le aziende sono quindi in grado di ottenere dati interessanti sull’opinione dei propri clienti e sull’andamento delle proprie attività online.

I tool per la Sentiment Analysis

Come fare Sentiment Analysis? Esistono vari tool utili per questo tipo di analisi, tra i più completi c’è TalkWalker che dispone di un’interfaccia semplice ed intuitiva ed è in grado di intercettare quello che pensano i consumatori del tuo brand, dei tuoi prodotti e dei tuoi eventi o tracciare l’impatto della tua comunicazione a livello globale.

Un altro strumento altrettanto utile ed efficace è Digimind, un software di intelligenza artificiale che raccoglie e analizza le opinioni dei consumatori, l’ambiente competitivo e le tendenze di mercato.

Ora che hai capito l’importanza di monitorare l’opinione dei tuoi consumatori online, scopri come migliorare la tua Brand Reputation agganciandola ad un progetto completo di Lead Generation con un’unica strategia. Scarica il nostro e-book gratuito sull’Inbound Marketing.

New Call-to-action

Topics: Social Media



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.