<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

21 agosto 2019

Come ideare la tua strategia Instagram

Sonia Carraro

Come ideare la tua strategia Instagram

“È possibile fare marketing su Instagram?” Sì.
“È possibile farlo anche se vendo prodotti poco visual?” Sì.
“E ne vale la pena?” La risposta è ancora Sì... se lo sai fare bene!

Abbiamo celebrato da poco il funerale di Google+, siamo vicini a Pinterest nella sua lunga e travagliata prognosi riservata e accudiamo Snapchat ormai in fin di vita (almeno in Italia). In questo tragico contesto Instagram saluta i colleghi morenti e, ben lontano dalla fine dei suoi giorni, raggiunge il miliardo di utenti attivi

Le aziende si stanno accorgendo di questo fenomeno, delle nuove preferenze di un pubblico sempre più giovane, ma anche e soprattutto, della grande migrazione che sta conoscendo Instagram accogliendo sempre più dispersi di Facebook. La domanda quindi non è più “SE utilizzare Instagram in azienda” ma “COME utilizzarlo”.

Certo, non sarà così facile, Instagram non è un semplice strumento di sharing fotografico, è un social network orizzontale e come tale ha linguaggio e forme di comunicazione proprie e comporta interazioni e ricerca di engagement.

Cosa deve esserci nel tuo profilo Instagram

“Voglio che il mio profilo parli di me, della mia azienda, dei miei prodotti, della mia storia e…”

Nei social puoi parlare di tutto, ma se vuoi che le tue parole vengano ascoltate non ti devi dimenticare di questi tre concetti chiave.

Qualità

 

Le immagini che pubblichi nel tuo profilo Instagram devono avere una buona qualità. Per qualcuno potrà sembrare ovvio, ma ti posso assicurare che la prima cosa che un utente osserva è proprio la qualità delle immagini e la loro definizione, anche se non è un esperto di fotografia, e questo influenza il processo di engagement.

Identità riconoscibile

Essere riconoscibili è sinonimo di successo. Atterrare sulla home di un profilo con un’identità precisa è piacevole per gli utenti e utile per essere ricordati e riconosciuti. Non dimentichiamoci che i nostri seguaci vedono solo una nostra foto nel loro newsfeed: lanciargli un messaggio diretto di riconoscibilità è il primo passo per fidelizzarli.
Come fare? Scegli uno stile cromatico, un oggetto che ti rappresenta, una prospettiva particolare e proponili in ogni tuo post.

Creatività, inediti personali e punti di vista

Sii creativo e originale. Facile a dirsi, difficile a farsi. Come si fa ad essere creativi ed originali? Si interpreta qualcosa che già esiste ed è familiare in maniera del tutto nuova. Questo modo di impostare la comunicazione va sotto il nome di vuja de ed è un modello sempre più diffuso e apprezzato. Lo scopo è far esclamare al pubblico: “Perché non ci ho pensato io?”.

Chi ti può ispirare

Il miglior modo per imparare è guardare qualche buon esempio. Ho selezionato per te tre esempi, diversi tra loro ma tutti vincenti sotto ogni punto di vista!

Per essere originale

Il primo profilo che ti suggerisco è @kitchensuspension del coach Instagram di Webing Academy Francesco Mattucci, @iena70 su Instagram.

kitchensuspension_instagram

Perché seguirlo:

  1. È semplice ma geniale: gli oggetti delle sue creazioni sono comuni strumenti da cucina e ingredienti sospesi nel vuoto ritratti in modi e situazioni insolite.
  2. Lo stesso Instagram lo adora: il suo profilo è così creativo e originale che rientra tra i 190 profili seguiti da Instagram e di lui ne parla anche il blog ufficiale del social!
  3. È sulla cresta dell’onda: è stato inserito sulla prestigiosa Travel + Leisure come uno dei 50 profili da seguire "ora" e le sue immagini girano in loop sui maxi schermi nella sede Californiana di Instagram.

Per raccontare una storia

Se vuoi fare dello storytelling il tuo tratto distintivo @tourismireland sarà la tua cometa!

tourismireland_instagram

Perché seguirlo:

1.In ogni immagine racconta una storia: una vicenda storica, una leggenda o una semplice curiosità cattura l’attenzione di ogni follower.
2. Per la sua coerenza comunicativa: la qualità di tutte le immagini condivise è molto alta e lo stile riconoscibile.
3. Sa creare engagement: coinvolge il pubblico con domande e contenuti utili e interessanti dispensando idee e consigli per viaggi in Irlanda ma soprattutto condivide foto di altri utenti, citandoli nei ringraziamenti.

Per parlare del tuo prodotto

Parlare di un prodotto nei social è spesso complicato e il rischio di essere autoreferenziali è dietro l’angolo. Raccontare di sé in modo originale e intrattenendo il proprio pubblico è una lezione che @oreo insegna molto bene!

oreo_instagram

Perché seguirlo:

  1. Predilige il divertimento: offre intrattenimento attraverso contenuti leggeri e altamente coinvolgenti.
  2. Ha uno stile unico: le immagini sono spesso accompagnate da frasi creative e spiritose e i background vivaci rendono inconfondibile ogni suo post.
  3. È un ottimo esempio di User Generated Content: grazie anche alla versatilità del prodotto riesce a coinvolgere attivamente gli utenti che producono contenuti a marchio Oreo.

Come hai visto ce n'è per tutti i gusti! Il successo di un brand su Instagram dipende da molti fattori e il settore non è una limitazione. Con la giusta chiave strategica e una buona dose di originalità potrai far decollare il tuo profilo o quello della tua azienda!

Ora che conosci tutti i trucchi di Instagram, corri a seguire il nostro profilo e scarica qui sotto la guida per scoprire come confezionare la tua intera strategia di Inbound Marketing!

Ora che conosci tutti i trucchi di Instagram, corri a seguire il nostro profilo e scarica la guida gratuita alla pubblicità sui social network per definire la tua intera strategia Social!

Ho un'ultima domanda: perché cerchi il successo su Instagram? Non è solo una questione di brand, bensì un'opportunità per acquisire nuovi contatti e trasformarli in clienti attraverso i tuoi canali web e social.

Vuoi sapere come fare? Qui, in questa guida, c'è tutto quello che devi sapere:

New Call-to-action

Topics: Social Media, Brand Awareness, Instagram



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.