<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

16 agosto 2017

30 utilissime statistiche di video marketing

Cecilia Secco

30 utilissime statistiche di video marketing

Ti stai ancora chiedendo se vale veramente la pena adottare una strategia di video marketing? Sei pronto per acquistare una videocamera DSLR ma vuoi sapere che conseguenze avrà sul tuo ROI? I commerciali di tutte le aziende hanno riscontrato numerosi vantaggi nell’uso dei video nei social media, nelle email e nei vari contenuti.

La maggior parte del video marketing è sperimentale: le nuove tecnologie e le nuove tecniche cambiano in continuazione. Un anno andava di moda il video a 360°, l’anno dopo il live streaming sui social network.

Se la tua azienda non ha ancora incluso i video nella propria strategia di marketing, ha già sbagliato in partenza.

Ma ricorda: non è mai troppo tardi per iniziare! Inizia a girare il tuo video-contenuto per migliorare le tue strategie di marketing. Se non sei ancora convinto, qui potrai trovare 30 statistiche riguardanti il video marketing che ti potranno guidare nella giusta direzione e che ti faranno capire quanto validi potrebbero essere per la tua prossima campagna marketing.

Le statistiche generali

Il video marketing può essere di grande valore, ma cosa dicono i numeri? Considera questi dati riguardanti la distribuzione, l’audience e l’approccio.

  1. In tutto il mondo, il 52% dei commerciali ha migliorato il ROI grazie ai video.
  2. Secondo Cisco, nel 2019 il 72% del traffico mobile sarà dato dai video online.
  3. Il 77% dei visitatori guardano i video fino alla fine.
  4. Il 65% dei visitatori guardano più del 75% dei video selezionati.
  5. I video aumentano la brand awareness del 139%.
  6. Se il messaggio viene promulgato attraverso un video, i visitatori percepiscono il 95% del contenuto.
  7. L’utilizzo della parola “video” nell’oggetto della mail, porta il 19% delle persone ad aprirla e a leggerla.
  8. 1/3 del tempo che viene speso online, viene usato per guardare e condividere video.
  9. I blog post che contengono un video attraggono 3 volte di più rispetto a quelli senza.
  10. Oggi vengono caricati online più contenuti video in 30 giorni rispetto a quello che la televisione americana ha creato in 30 anni.

I video sui social media

Non c’è video più efficace che sui social. Queste statistiche riguardano il mondo intero dei social video, compreso YouTube.

  1. In una settimana il 45% delle persone guarda per più di un’ora video su Facebook e Youtube.
  2. Il 65% delle persone che guardano i primi 3 secondi di un video di Facebook, lo guarderanno almeno per 10 secondi e il 45% per almeno 30 secondi.
  3. Ogni giorno su Facebook vengono guardati video per quasi 100 milioni di ore.
  4. L’82% degli utenti di Twitter guarda regolarmente i video. Il 90% vengono guardati tramite supporti mobili.
  5. Oltre 95 milioni di foto e video sono condivisi su Instagram ogni giorno – e questi sono solo i dati del 2016.
  6. Il 71% delle aziende che hanno più di 100 dipendenti usano YouTube, rispetto al 38% dei lavoratori autonomi.
  7. YouTube attira più ragazzi di 18 anni attraverso dispositivi mobile che la TV.
  8. Su YouTube le persone guardano in media 40 minuti di video per volta.
  9. In America il 55% delle keyword ricercate su Google si collegano almeno ad un video e l’82% di questi risultati porta a YouTube.
  10. Gli utenti commentano i live streaming su Facebook 10 volte di più rispetto ad un video normale.

 

I video e l’e-commerce

Ogni azienda vuole che i propri clienti siano soddisfatti, ma è più facile dirlo che farlo. Lo scopo dei video è lasciare che i prodotti parlino da sé; che sia un video demo, un video di promozione o una review.

Le review utilizzate nell’e-commerce potrebbero far vendere il prodotto ma anche far sfumare un’occasione di vendita. Tutti posso vedere le tue risposte, quindi fai in modo che siano efficienti.

Questo non è tanto importante per i clienti B2B quanto per i B2C, ma c’è ancora molto da imparare dai dati dell’e-commerce:

  1. I clienti che guardano i video e poi comprano un prodotto sono il doppio rispetto a quelli che non li guardano.
  2. La maggior parte dei clienti guarderebbero un video di prodotto piuttosto che leggere un articolo. Infatti i video in questo caso hanno fatto aumentare le vendite dell’85%.
  3. Il 52% dei consumatori afferma che guardare il video di un prodotto li fa sentire più tranquilli nell’acquisto online.
  4. Il 50% degli utenti di internet cerca dei video di prodotto prima di visitare lo store.
  5. Usa la giusta voce! Il 75% dei consumatori afferma di non aver comprato un prodotto a causa della voce troppo fastidiosa. L’83% dei visitatori preferisce un tono informale.

 

Le statistiche inferiori: i video e il ROI

Con la giusta strategia, il video marketing potrebbe essere l’unica tattica efficiente di quest’anno. C’è da sottolineare che i video, sia nei social media che nei contenuti di marketing, sono destinati a essere sempre più importanti nel tempo, quindi prima li usi, prima potrai migliorare la tua strategia. Qui potrai trovare 5 statistiche riguardanti il ROI del video marketing:

  1. L’uso e la distribuzione: il 76.5% dei proprietari delle piccole aziende e dei commercianti vedono risultati tangibili usando i video. Il 55% dei loro potenziali clienti li guarda e il 43% ne vorrebbe addirittura vedere altri.
  2. Il video marketing e il mobile: secondo Twitter, il 92% delle visualizzazioni dei video di Twitter avviene tramite mobile, come per YouTube.
  3. Conversioni: i video nelle landing page sono incredibilmente potenti. Possono fornire tutte le informazioni di cui un cliente ha bisogno per dare i propri dati. Mettere un video nelle landing page del tuo sito potrà aumentare le conversioni dell’86%.
  4. Chiusura del contatto: il 98% degli utenti affermano di aver visto la spiegazione del prodotto in un video e di aver acquisito più informazioni. Il 74% invece, oltre ad aver guardato il video, ha affermato di aver anche comprato il prodotto.
  5. Dal 2017 in avanti: col passare degli anni, molte cose cambieranno, ma il video rimarrà. Il 70% dei commerciali pianificano di usare il video marketing quest’anno, mentre attorno all’82% pianificano di spendere di più per i video nelle loro future strategie.

 

Pronto per avere una strategia marketing adatta al futuro? Parla del tuo progetto ai nostri esperti, che ti possono consigliare come perfezionarlo per sfruttare il web e vendere di più.

New Call-to-action

Topics: Video



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.