<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

16 aprile 2019

Integrazione HubSpot-Salesforce: un nuovo modo di gestire i contatti

Sonia Carraro

Integrazione HubSpot-Salesforce: un nuovo modo di gestire i contatti

Gestisci i tuoi contatti con Salesforce e vuoi iniziare un progetto di Inbound Marketing che prevede l’uso di HubSpot? Tranquillo, puoi integrare i due software per non perdere nessuna info di contatto e rendere il lavoro dei commerciali ancora più efficiente!

HubSpot, il software numero uno dell’Inbound Marketing ha compreso questa esigenza proveniente da sempre più aziende, e ha integrato Salesforce con il proprio CRM semplificando il processo di acquisizione e gestione dei contatti. Il passaggio è molto semplice, intuitivo e migliorerà la tua performance aziendale. Scopri in questo articolo tutte le novità.

Semplifica le cose: All in One!

L’integrazione di Salesforce con HubSpot ti permette di trasferire i tuoi dati tra le due piattaforme, evitandoti lunghi e laboriosi passaggi, facilitando la comunicazione tra il sales e il marketing team.

Chi si occupa di vendita vive spesso la gestione del CRM come un peso, qualcosa di imposto e poco utile. La differenza tra i classici sistemi CRM e la nuova integrazione di Salesforce su HubSpot è che questa nasce come strumento attivo al servizio dei venditori che va oltre la semplice annotazione dei rapporti con il cliente. La scheda di ogni contatto tiene traccia di tutte le sue azioni e interazioni con l’azienda, come ad esempio:

  • Visite su sito
  • Pagine viste su sito
  • Apertura newsletter
  • Download e apertura documenti
  • Scambio di email di marketing o con un commerciale
  • Appuntamenti
  • Telefonate
  • Dati personali

Come puoi vedere, HubSpot integra automaticamente i dati registrati da Salesforce e raccoglie molte più informazioni sul contatto presentandoti una timeline molto dettagliata, come questa:

 scheda contatto

In ogni scheda contatto raccoglie la storia completa dei possibili clienti, per rendere molto più semplice ai commerciali la gestione e l'interazione con loro: per ricordare al volo le chiamate fatte, ricevere notifiche sugli appuntamenti presi, passare le info da un commerciale all'altro.

 

Cosa ne pensa chi l’ha già provato

Molti nostri clienti utilizzavano già Salesforce quando hanno deciso di iniziare con noi un progetto di Inbound Marketing su HubSpot. Alle prime riunioni ci hanno chiesto come sarebbe stata la gestione contemporanea dei due CRM: dopo aver visto le grandi potenzialità dell’integrazione dei due software tutti i loro dubbi sono crollati.

Abbiamo intervistato i nostri clienti per capire quali sono le caratteristiche principali che sfruttano i commerciali e i vantaggi che hanno riscontrato con questa integrazione. Ecco un elenco veloce delle loro risposte.

Quali sono i tool del CRM HubSpot che stanno aiutando di più i tuoi commerciali?

  • La scheda contatto, che raccoglie tutte le azioni effettuate dal contatto sul sito e via mail
  • Il trasferimento automatico su Salesforce dei dati di form create con HubSpot
  • I campi di profilazione specifici, che permettono di avere informazioni dettagliate sugli interessi di ogni contatto, utili per lo script delle telefonate e per gli appuntamenti
  • I template di email già preconfezionati che possono essere mandati direttamente dalla scheda contatto di HubSpot
  • I flussi di email automatizzati che permettono di escludere e gestire separatamente i task più ripetitivi
  • L'integrazione del calendario di ogni commerciale con i meeting di HubSpot

Per quali motivi hai scelto di integrare HubSpot con Salesforce?

  • Unica gestione della privacy: il consenso al trattamento dati di HubSpot è trasferibile su Salesforce
  • Il CRM è gratuito
  • L'integrazione è davvero semplice e non richiede lavoro aggiuntivo per la predisposizione

HubSpot si può integrare con qualsiasi CRM

Per i clienti che gestivano i contatti con un CRM diverso da Salesforce, o che non avevano ancora iniziato una gestione automatizzata, la conoscenza di Hubspot è stata una grande scoperta! Hanno avuto per la prima volta la possibilità di:

  • Raccogliere in un unico archivio digitale tutte le informazioni dei loro contatti, cestinando definitivamente fogli di carta, email interne, excel o integrazioni macchinose tra software
  • Aggiornare ogni profilo con gli appuntamenti telefonici o dal vivo
  • Schedulare reminder per successivi appuntamenti, (Addio ai post it in agenda!)

Salesforce e HubSpot hanno semplificato l’intero processo di vendita velocizzandolo e ottimizzando il rapporto tra cliente e azienda. Hanno messo fine ai problemi di comunicazione tra il team vendite e marketing, migliorando l’intero processo aziendale. È arrivato il momento di testarlo anche nella tua azienda!

Per saperne di più scarica la guida di HubSpot, il software numero uno per la gestione dei tuoi contatti.

New Call-to-action

Topics: Inbound Marketing, Sales, Software



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.