Blog Inbound Marketing Italia

Esempio di Blog Aziendale: Come avere più Visite e Contatti

Autore: Cecilia Secco

27/06/16 16.30

 esempio_di_blog_aziendale_per_avere_pi_Visite_e_Contatti.png

Ogni volta che una nuova azienda compila una delle form all’interno del nostro sito, conferma la nostra teoria che ormai avere un semplice sito web non è più abbastanza, ma che gli obiettivi principali di una presenza online siano:

  1. Avere moltissime visite
  2. Ottenere traffico qualificato
  3. Generare contatti per il marketing e per il team commerciale

E per fortuna, quando ci mettiamo in contatto con loro, sappiamo esattamente quale sia la soluzione giusta da proporre per risolvere tutti questi problemi: il blog aziendale.

Se non ti è chiaro cosa sia un blog aziendale, e perché sia così utile per avere più visite e contatti provenienti dal sito, ti consiglio di leggere questo articolo: Cos'è un blog aziendale?

Oggi voglio farti vedere qualche esempio di blog aziendale che sta riscuotendo veramente successo in Italia, in diversi settori.

1.Settore riscaldamento

Esempio di blog aziendale più visite e contatti

Questo è uno dei blog del riscaldamento (B2C) che sta riscuotendo maggior successo.

Con un dominio completamente nuovo, da 0 visite, in 7 mesi è quasi riuscito a raggiungere il traguardo delle 10.000 visite che ci eravamo prefissati, e il numero di visualizzazioni cresce ogni mese di più.

I segreti di questo blog:

  1. Avere moltissimi articoli, che significa avere centinaia di contenuti che rispondono alle diverse esigenze dei clienti, e che quindi permettono ad ogni persona di trovare le risposte alle proprie domande, ai propri dubbi. In questo modo l’azienda viene conosciuta dai propri potenziali clienti.
  2. Avere ogni articolo ottimizzato per la SEO. Certo, scrivere tanti articoli che poi nessuno legge non è per niente una buona idea. Per questo, tutte le pagine del blog sono ottimizzate per arrivare prime nei motori di ricerca. Scopri qui come facciamo noi per fare arrivare un post tra le prime posizioni di Google.
  3. Avere testi persuasivi. Questa azienda ha deciso di far fare in outsourcing il lavoro di stesura testi, ad un’azienda competente e che fosse in grado di scrivere testi persuasivi per aumentare il numero di click sul titolo (sia delle persone che arrivano da Google, sia delle persone che vedono gli articoli condivisi sui social network) e sulla CTA alla fine del post.
  4. Avere una CTA alla fine di ogni pagina, che invita ogni visitatore a scaricare una guida sul riscaldamento compilando una form. In questo modo tutte le persone interessate al riscaldamento diventano in automatico contatti dell’azienda. E la caratteristica migliore di queste leads, è che sono qualificate e profilate, proprio al contrario di tutte quelle che di solito riempiono i database aziendali.

Per questi motivi, e tanti altri che puoi scoprire guardando questo video su come facciamo i contenuti o leggendo la guida completa all’inbound marketing, questo blog sta riscuotendo moltissimo successo: i suoi articoli sono moltissimo condivisi sui social media e vengono trovati anche su Google da persone interessate ai prodotti che questa azienda vende.

2.Settore software

Beh, nel settore software ci siamo noi: nel nostro sito è lampante che un blog sia il miglior modo per attirare traffico, perché nonostante il nostro sito web sia online da ormai venti anni, solo ora con l’Inbound Marketing stiamo veramente riuscendo ad avere un altissimo numero di visite e di contatti intenzionati a comprare quello che vendiamo.

Per farti capire quanto aumentano ogni mese le visite al nostro sito, ecco uno schema degli ultimi mesi:

Esempio di blog aziendale più visite e contatti

Da pochissimi visitatori a Dicembre 2014, quando abbiamo messo online il sito, siamo arrivati anche noi a quasi 10.000 il mese scorso. E ogni mese aumentiamo del 15%.

Il modo con cui abbiamo riscosso questo successo è lo stesso che ti ho illustrato prima, che può essere usato per tutti i settori, anche se con sfumature diverse che rendono ogni nostro progetto unico.

 

3.Settore formazione

Anche il settore della formazione è perfetto per trovare nuovi clienti con un blog, perché i contenuti da poter scrivere e condividere sono moltissimi e sono utilissimi per chi li legge.

Se questo è il tuo caso ti diamo un consiglio: devi essere percepito come un vero professionista, e questa tua esperienza deve trasparire da ogni elemento del tuo sito e del tuo blog: immagini, parole, pulsanti, guide, header, recensioni, e chi più ne ha più ne metta.

Esempio di blog aziendale più visite e contatti

Due chicche da questo blog:

  1. La chat verde sulla sinistra, che aiuta a mettersi in contatto con coloro che hanno bisogno.
  2. Le immagini riconoscibili. Tutte le immagini hanno lo stesso stile, e riportano sempre il logo aziendale. Questo aiuta moltissimo nei social (dove i post di formazione sono super condivisi), perché rende il brand riconoscibile e aiuta nella fase di awareness.

Questi sono solo alcuni dei blog aziendali che stanno avendo successo in Italia, ma ovviamente potrei continuare con molti altri settori.

Per capire come fare per avere più visitatori e più contatti utili alla tua azienda con un blog, leggi la nostra guida gratuita.

clicca-scarica-guida-inbound

Topics: Blog



Com’è la Tua Strategia Online? 

Book_mockup__analisi

RICHIEDI L'ANALISI GRATUITA DEL TUO SITO WEB  

Dal nostro blog

Notizie e approfondimenti su inbound marketing, ecommerce, enterprise content management, app, realtà aumentata e cataloghi digitali

Registrati ai nostri aggiornamenti!