<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

21 maggio 2020

Agenzia Organizzazione Concorsi a Premi: come aumentare il database

Sonia Carraro

Agenzia Organizzazione Concorsi a Premi


Aumentare il database di contatti è la sfida di ogni Marketing Manager. Avere un database sempre aggiornato con contatti nuovi richiede l’investimento in attività di lead generation spesso molto articolate. Un modo per accelerare la costruzione del tuo database esiste e si chiama: concorso a premi. Vuoi saperne di più? Leggi questo post!

In questo articolo scoprirai:

  1. Come aumentare il database indirizzi email e numeri di telefono
  2. La Strategia Migliore per organizzare concorsi a premi
  3. Le tipologie più comuni di concorsi a premi
  4. Perché scegliere un’agenzia per l’organizzazione di Concorsi a premi

Come Aumentare il Database Indirizzi email e numeri di telefono 

La raccolta organizzata di contatti è fondamentale. Aumentare il tuo database, ovvero fare attività di DB building, è la strategia giusta se il tuo piano di marketing prevede l’invio di campagne di email o SMS con promozioni a target.

Ci sono aziende che, con lo scopo di avere nuovi contatti, acquistano periodicamente dei database da agenzie che raccolgono dati. Questo ti può mettere di fronte al problema che i potenziali clienti a cui invierai le tue e-mail promozionali non siano mai entrati in contatto con il tuo brand e i tuoi prodotti: è quindi possibile che le tue e-mail contengano offerte non utili per chi le riceve.

Per non rischiare l’effetto spam, la strategia giusta è organizzare concorsi a premi

Il concorso a premi è una fonte ottimale di contatti email e numeri telefonici: il giocatore accetta di iscriversi ed è anche ragionevolmente interessato al tuo prodotto (o sensibile al tema proposto) se partecipa. Il giocatore si iscrive volontariamente e quando riceverà le tue email promozionali conoscerà già il tuo brand.

L'approccio al tuo prodotto quindi sarà piacevole perché hai fatto divertire i tuoi potenziali clienti e nella totalità dei casi sono stati loro a giocare con il tuo brand, non tu ad interromperli per proporre qualcosa.

La Strategia Migliore per organizzare concorsi a premi

Nella form d’iscrizione chiedi nome e cognome, data di nascita, indirizzo di casa e contatti: cellulare ed e-mail. A seconda dei tuoi obiettivi puoi organizzare un concorso a tema in base al prodotto o al servizio che vuoi lanciare.

Con un concorso a premi strutturato nel modo giusto sarai in grado di:

  • Raccogliere dati per azioni di marketing future
  • Incrementare la visibilità del tuo brand
  • Aumentare le vendite

Per organizzare un buon concorso, che porti molte persone a giocare e costruire un buon database, ti servono:

  1. Un buon piano di comunicazione.
    Definisci un’idea in linea con l’intera strategia di marketing, la promozione dei prodotti deve essere coordinata con tutte le altre campagne di comunicazione.
  2. Trasparenza.
    La legge si esprime in modo chiaro e dettagliato in merito alla realizzazione dei concorsi a premi e alla raccolta e l’uso dei dati. Porre la giusta attenzione alla normativa aumenterà anche la credibilità del concorso e della tua azienda.
  3. Meccanica piacevole e facilmente accessibile.
    Giocare deve essere semplice e intuitivo e la user experience ottimizzata per tutti i dispositivi (computer, tablet e smartphone).
  4. Un Tema accattivante.
    Cerca un tema che interessi il tuo pubblico e costruisci attorno ad esso il tuo concorso.
  5. La difficoltà del gioco deve essere proporzionata al premio.
    Più il premio è ricco, più puoi chiedere impegno ai partecipanti. Se offri dei piccoli gadget il concorso dovrebbe offrire più che altro un momento di svago.

Tipologie di concorsi a premi

Quando si parla di Concorsi a Premi è possibile scegliere tra diverse tipologie, con rinvenimento immediato dei premi (Instant Win) o estrazione successiva. L’Instant Win è un vero e proprio gratta e vinci digitale: il giocatore dopo essersi iscritto gratterà una cartolina sullo schermo e scoprirà se ha vinto. Si gioca ogni giorno e l’utente può rientrare con le proprie credenziali e tentare nuovamente la fortuna.

Il tradizionale Instant Win con la cartolina può essere implementato con:

  • Domande
    Prima di grattare la cartolina il giocatore partecipa ad un quiz educativo o con alcune curiosità, come quello che abbiamo realizzato per Rugby Rovigo Delta. La durata del quiz deve essere molto breve (max 3 domande) e non preclude la partecipazione all’Instant Win, quindi indipendentemente dalla correttezza delle risposte il giocatore gratterà la cartolina con eguale probabilità di vincita. 
  • Estrazione Finale.
    All’Instant Win è possibile aggiungere un’estrazione finale tra tutti coloro che hanno partecipato al concorso. L’assegnazione dei premi avverrà in modo casuale attraverso un software.

Perché scegliere un’agenzia per l’organizzazione di Concorsi a premi

Come hai potuto vedere, organizzare un concorso a premi comporta un investimento importante in termini di risorse e tempo, farlo da soli vorrebbe dire impegnare una grande quantità di energie con il rischio di non ottenere buoni risultati come avresti se ti seguisse un team di esperti.

Affidarti ad un’agenzia per l’organizzazione dei tuoi concorsi a premi ti permette di:

  • Sfruttare l’esperienza di chi ha già gestito dei concorsi online;
  • Appoggiarti ad un software già pronto senza ulteriori spese per lo sviluppo e la meccanica del gioco;
  • Godere di un’assistenza in caso di problemi e criticità;
  • Essere tutelato nel trattamento dei dati personali;
  • Liberarti dalla gestione di tutte le pratiche burocratiche.

Ora che hai tutte queste informazioni puoi iniziare a fare DB-building e raccogliere migliaia di nuovi indirizzi e-mail e numeri di telefono!

Pronto per organizzare il tuo contest?

Scarica il listino prezzi gratuito e scopri tutti i dettagli per realizzare il tuo concorso a premi personalizzato.

 scarica il listino prezzi concorsi a premi

Topics: Lead Generation



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.