<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Blog Inbound Marketing Italia

Marketing e advertising su Facebook per le aziende B2B

Autore: Cecilia Secco

15/11/18 14.02

 Marketing e advertising su Facebook per le aziende B2B

Lavori nel B2B e vuoi far percepire la tua azienda come professionale? Non sai se fare una pagina Facebook? Pensi che il tuo settore non sia adatto a questo social network? Non sai se e come potresti fare campagne a pagamento?

Sai cosa devi fare? Devi cambiare punto di vista.

Ecco come dovrebbe ragionare un buon imprenditore o un buon manager.

 

La tua azienda dovrebbe essere su Facebook?

So che per chi lavora nel B2B, Facebook può essere visto come una piattaforma scoraggiante.

  • Forse ti sembra una piattaforma poco professionale.
  • Forse pensi che la usino solo i ragazzini.
  • Forse pensi che sia fatta solo per passare il tempo libero e per scrivere post divertenti.

Il nuovo punto di vista che devi assumere è questo:

I miei potenziali clienti sono su Facebook?

Dovresti pensare se i tuoi potenziali clienti ci sono.

Nel settore edile

Il mese scorso parlavamo con uno studio di progettisti che deve vendere il proprio prodotto (prezzo dai 50.000 ai 150.000 €) ad architetti, ingegneri edili e civili. Avevano paura di sminuire il valore del prodotto promuovendolo su una piattaforma come Facebook.

Quello che ci siamo chiesti è stato: chi sono i tuoi potenziali clienti? Ci sono su Facebook? Passano lì il loro tempo libero?

La risposta è stata affermativa. Infatti la strategia sui social sta già portando i primi risultati, sia per richieste di preventivo per acquistare il prodotto, che per iscrizioni a corsi per utilizzarlo.

Nel settore legale

Stesso ragionamento con uno studio di avvocati che si rivolge a imprenditori di piccole e medie aziende.

Il problema? I loro concorrenti non sono su Facebook. In loro si era quindi generata la paura che “se non ci sono i concorrenti, significa che l’hanno valutato e hanno scartato il canale. Significa che non funziona”.

Anche qui, quello che ci siamo chiesti è stato:

  • Chi sono i tuoi potenziali clienti?
  • Ci sono su Facebook?
  • Passano lì il loro tempo libero?

Gli imprenditori sui 40-50 anni ci sono su Facebook, e sono anche piuttosto attivi!

Prova a pensare a te stesso: quanto tempo spendi tu e i tuoi colleghi sui social? Lo stesso vale per i tuoi possibili clienti!

Facebook è solo un canale comunicativo, ti serve per raggiungere il tuo scopo, per raggiungere i tuoi potenziali clienti.

Se i tuoi concorrenti non ci sono, meglio. Ma arriveranno presto.
Se anche i tuoi potenziali clienti sono gli imprenditori, è un canale che puoi utilizzare per farti conoscere, e ti conviene farlo prima che lo scoprano anche gli altri.

 

Consiglio

Non devi essere il professionista conosciuto su Facebook, ma quello competente.
I giusti contenuti ti aiutano a creare la tua autorevolezza. A farti vedere. A farti conoscere.

 

La tua azienda dovrebbe fare advertising Facebook?

Facebook purtroppo è uno dei migliori canali che puoi utilizzare. E si fa pagare per questo.

Sei rimasto tra quelli che pensano che basti fare una pagina Facebook e un buon piano editoriale (o PED come dicono i veri “guru del settore”) per far funzionare tutto?

Purtroppo:

No money, no party.

Cioè devi spendere su campagne a pagamento Facebook perché la tua pagina venga effettivamente vista da qualcuno, altrimenti rimarrà una pagina morta.

Sai cosa devi assolutamente evitare?

  1. Campagne per avere più Mi Piace alla pagina. Purtroppo, anche se aumenti il numero di persone che mettono un Like alla pagina, Facebook non farà loro vedere i tuoi post in futuro.
  2. Campagne che portano alla HomePage del tuo sito web. Non è creata per la conversione, pagheresti moltissimi click per nulla.

Cosa devi fare allora? Guarda questo video per scoprire come creiamo noi Landing Page per le campagne Facebook >>

 

Scarica la guida gratuita in cui Sara ti spiega tutto sull’utilizzo di Facebook per le aziende:

scarica la guida gratuita per trovare clienti con Facebook 

Topics: Facebook