<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=455653424641191&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
bg_blog

17 aprile 2018

Come essere primi su Google: tutte le novità SEO 2018

Matteo Grigolato

Come essere primi su Google: tutte le novità SEO 2018

Vuoi che il tuo sito occupi il primo posto sui risultati di ricerca di Google? Brutta notizia: pochi realizzano questo sogno, non perché sia impossibile ma perché poche persone conoscono le tecniche per ottimizzare i contenuti del proprio sito web. Vediamo come ottimizzare una pagina nel 2018 in pochi step!

Oggi parliamo degli ultimi aggiornamenti SEO di Google e scoprirai alcuni consigli da utilizzare per continuare ad avere traffico dai motori di ricerca e evitare che le tue pagine vadano in caduta libera nella SERP finendo nel dimenticatoio (cioè le pagine della SERP successive alla prima).

Come essere primi su Google: gli aggiornamenti più recenti

 

RankBrain: cos'è? A cosa serve?

A Marzo Google ha aggiornato per l’ennesima volta il suo algoritmo introducendo importanti novità in ambito SEO. Una di queste è l’introduzione di un nuovo sistema di intelligenza artificiale chiamato RankBrain, che elabora i risultati di ricerca all’interno della Serp.


Dopo i vari aggiornamenti Panda, Penguin, Mobile Friendly, RankBrain sembra essere il terzo fattore più importante per la SEO, dopo i Backlinks e l’interpretazione semantica delle parole. RankBrain interpreta meglio le ricerche soprattutto dal punto di vista del significato intrinseco, non solo letterale e le collega infatti a risultati estremamente diversi a quelli a cui eravamo abituati prima.

Quali cambiamenti porterà?
Da tener presente che RankBrain è in continuo apprendimento e impara dall’esperienza. Quindi porterà veri e propri stravolgimenti nella Serp: alcuni siti saranno penalizzati, altri potranno trarne beneficio.

Consigli per "sopravvivere"
Il mio consiglio è quello di non perdere tempo in aggiustamenti o modifiche delle tue pagine, ma continuare con la creazione di contenuti di qualità e adattare il tuo sito con le Pillar Page come spiega questo articolo. 


Speed Update: cos’è? perché è importante? 

Un’altra novità SEO è lo Speed Update, che prenderà piede da Luglio 2018, e con il quale aumenterà di importanza la velocità di caricamento delle pagine. Tutto questo perché? La velocità è importante prima di tutto perché se una pagina è più veloce di altre, rende l’utente più felice e quindi più propenso alla lettura della pagina.

Questa novità per il momento influenzerà solo l’1% delle query e verrà applicata solo su Google.com, ma ti conviene aggiornare il tuo sito per quando verrà esteso a Google.it.

Consigli:
Esistono numerosi strumenti resi noti anche da Google, attraverso i quali effettuare un rapido test di velocità alle tue pagine e capire se hanno bisogno di migliorie dal punto di vista strutturale. I principali sono:

  • Page Speed, estensione di Firefox, che valuta le prestazioni delle pagine Web e ti aiuta con diversi consigli
  • Yslow, gratuito da Yahoo
  • Web Pagetest, mostra le prestazioni delle tue pagine + una checklist per l'ottimizzazione.

L'importanza dei contenuti

Per una strategia vincente è necessario creare contenuti di alto livello, in grado di attrarre e acquisire nuovi clienti. L'importanza del giusto tipo di contenuto ha addirittura portato alla nascita del Content Marketing. 

Quindi in primo luogo è necessario creare contenuti interessanti per il possibile cliente e che forniscano risposte alle sue domande. Altre due cose che dovrai tenere in considerazione sono l'ottimizzazione SEO e la distribuzione di questi contenuti nel web, per essere trovati da più persone possibile. 

Infine devi analizzare questi contenuti, cioè trarre informazioni e dati per capire se stanno portando risultati, in modo da ottimizzare la strategia di Marketing, che a sua volta migliorerà la tua Brand Awareness e aumenterà il traffico organico sul tuo sito. 

Come rendere efficace il Content Marketing?

Poiché l'Inbound è centrato sulla figura del buyer persona, devi creare contenuti più attenti possibili ai bisogni e alle sue esigenze. Oltre a questo, devi anche aggiornare i contenuti, ottimizzandoli periodicamente, sempre tenendo bene conto della strategia iniziale.  

 

Scopri i segreti per la realizzazione di una perfetta strategia Inbound di successo, tenendo conto di tutti i fattori compresi quelli elencati qui sopra!

Scarica la guida! 

Scarica la guida completa sull'Inbound Marketing

 

Topics: SEO



Iscriviti al blog!

Resta aggiornato sulle ultime tendenze dell'Inbound Marketing e di Hubspot.